Mondonico, due anni fa l’addio. La figlia Clara: “Ora ho io la tessera del Settebello che era di papà”

Mondonico, due anni fa l’addio. La figlia Clara: “Ora ho io la tessera del Settebello che era di papà”

Il ricordo dell’allenatore-tifoso

di Roberto Vinciguerra, @RobWinwar

Due anni fa (oggi) l’addio a Emiliano Mondonico, l’allenatore-tifoso. A La Nazione parla la figlia Clara: «A me, papà manca più oggi di quando se n’è andato. La gioia più grande vissuta in carriera era l’aver riportato la Fiorentina in Serie A. Quelli del club Settebello mi hanno fatto un regalo straordinario. Hanno dato a me la tessera che era di papà. È stato un gesto unico, bellissimo. Avrei fatto di tutto perché succedesse, ma non l’ho chiesto. Sono stati i tifosi a deciderlo. Li ringrazierò sempre».

Violanews consiglia

Castrovilli è il primo nella lista della spesa dell’Inter. Ma Commisso ha le idee molto chiare

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy