Mirallas e il contributo dell’esperienza: è lui la svolta dell’attacco viola

Nell’attesa di un segnale da parte di Pjaca, Pioli ha scelto l’ex Everton come partner di Simeone

di Redazione VN

Nella Fiorentina dei giovani, c’è un giocatore che ha già superato di poco la trentina e che sta dando il suo contributo alla ripresa viola. Due gol nelle ultime due partite per Kevin Mirallas, protagonista del cambiamento tattico apportato da Pioli contro l’Empoli: ciao ciao 4-3-3 ed ecco l’arrivo del 3-5-2, con appunto il belga a sostegno del Cholito Simeone. Come scrive l’edizione fiorentina de La Repubblica, l’intesa c’è tra i due attaccanti, considerando ad esempio il gol del momentaneo 1-1 contro l’Empoli: assist al bacio dell’argentino per il belga. Adesso Mirallas vuol dare continuità al suo percorso in viola e lasciare un segno anche a San Siro, dove solo il palo lo aveva frenato contro l’Inter lo scorso settembre. E così, Marko Pjaca è stato scavalcato nelle gerarchie offensive, ma sempre secondo il quotidiano appare molto difficile al momento un suo ritorno a Torino già a gennaio, considerando gli accordi in essere tra il club gigliato e quello bianconero.

Violanews consiglia

Quaranta milioni di prestiti, trentadue (più uno) milioni di dubbi

Gattuso: “Con la Fiorentina inventeremo qualcosa a centrocampo. Non partiamo sconfitti”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy