Milan, Atalanta e Fiorentina: quanti intrecci di mercato tra le rivali per l’E.L.

Milan, Atalanta e Fiorentina: quanti intrecci di mercato tra le rivali per l’E.L.

Il Milan si gioca l’Europa contro i club da cui ha comprato in estate Kessie, Conti e Kalinic. Modelli di società totalmente differenti tra loro

di Redazione VN

La più spendacciona contro le due più virtuose. Guardando al mercato estivo 2017, si può riassumere così la corsa per il sesto ed il settimo posto in classifica tra Milan, Atalanta e Fiorentina. L’argomento viene trattato stamattina da La Gazzetta dello Sport, che evidenzia come nell’ideale sfida vada conteggiata anche la voce stipendi, anch’essa evidentemente a favore della società di via Aldo Rossi, attrezzata in maniera esplicita per l’obiettivo della Champions. Come spesso avviene nel calcio, tuttavia, i risultati tecnici non sono figli delle spese a pioggia.

Contano molto il progetto e la bontà delle scelte collaterali: a cominciare dalla gestione del gruppo e dal feeling tra i vertici societari e l’allenatore. A Bergamo Gasperini ha raccolto i frutti della semina della stagione precedente, mentre a Firenze Pioli ha avviato un ciclo tanto coraggioso quanto interessante. Aggiungiamoci, poi, che la famiglia Percassi ha ottenuto le plusvalenze più generose (circa 60 milioni) con le cessioni di Kessie e Conti alla munifica accoppiata Fassone-Mirabelli. Anche i Della Valle hanno sorriso per i 25 milioni incassati con Kalinic.

Ma è un conteggio limitativo. Piuttosto va ricordato come il Milan abbia chiuso con spese per 228 milioni e un saldo negativo di 169,5 milioni. Il d.g. viola Pantaleo Corvino, invece, merita un plauso: ha portato a casa ben 109,8 milioni, spendendone 71,55. Sanati i conti, sulle prime i giovani facevano storcere il naso ai più. Con il passare dei mesi, invece, il campo ha promosso la maggior parte di loro e il valore della rosa è cresciuto in maniera davvero significativa. Ora tutti rincorrono Chiesa, come Simeone, Benassi etc.

Violanews consiglia

Milan, Europa League vitale: ricavi inseriti nel business plan dato alla Uefa

Ferrara scrive: “Fiorentina e Milan, sgarri e sfide: rivali fino all’ultimo respiro”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy