stampa

Mercato rimandato a dopo la coppa, ma l’estate “costa” già 25 milioni

Si parlerà di mercato quando sarà possibile tracciare un bilancio definitivo. E' questa la linea dettata dai Della Valle

Redazione VN

L'argomento mercato è rimandato a dopo la semifinale di Coppa Italia. E' questa la linea dettata dai Della Valle insieme a Cognigni e Corvino. Ogni decisione sarà presa quando sarà possibile tracciare un bilancio definitivo. Le posizioni dei giocatori in prestito - scrive La Nazione - saranno valutate "a freddo", alla luce del rendimento stagionale. Il rinnovo del prestito sarebbe la soluzione più facile. In questo modo il club avrebbe già una rosa senza troppi "buchi" e allo stesso tempo non appesantirebbe troppo il piano di investimento, secondo cui, ad inizio mercato, la Fiorentina spenderà subito più di 25 milioni. E' il frutto degli affari con l'Empoli per Traorè e Rasmussen e del riscatto che la società gigliata vorrà esercitare per Muriel, con la Fiorentina che verserà al Siviglia 15 milioni. Per quanto riguarda Veretout, le voci sul Napoli - 20 milioni più 5 di bonus - sono all'ordine del giorno, anche se al momento non ci sono conferme da nessuna delle parti in causa.

http://redazione.violanews.com/news-viola/ag-veretout-basta-parlare-di-trattative-per-jordan-anno-prossimo-ci-sara-una-fiorentina-forte/

tutte le notizie di

Potresti esserti perso