L’opinione: “Fiorentina, c’è molto da lavorare sull’attacco. E adesso l’alternativa è Eysseric”

Il punto di Alessandro Bocci questa mattina sul Corriere Fiorentino

di Redazione VN

Sul Corriere Fiorentino, in un articolo a firma Alessandro Bocci, si parla della sfida che i viola dovranno affrontare all’Olimpico contro la Lazio per invertire il brutto trend tenuto lontano dal Franchi. “Nelle partite esterne – leggiamo – ai giovani viola è sempre mancato qualcosa: rinunciatari a Napoli, poco cinici a Genova, ingenui a Milano contro l’Inter dove proprio la Fiorentina non meritava di perdere. All’Olimpico certi errori non andranno ripetuti. È vero che la Lazio ha subito sette gol in due gare, che Lotito è furioso, che Inzaghi non è tranquillo, che Milinkovic Savic e Luis Alberto viaggiano al trenta per cento delle loro possibilità. Ma è anche vero che oggi i biancocelesti hanno l’occasione di dare una svolta alla loro contraddittoria stagione”. Se di dubbi di formazione non ce ne sono, l’attacco desta comunque qualche preoccupazione nei singoli: “Simeone è stanco, Pjaca ancora indietro di condizione, Chiesa è reduce da una settimana complicata per le polemiche seguite al rigore con l’Atalanta. Ciascuno, per suo conto, dovrà fornire risposte adeguate. Eysseric, che piace più all’allenatore che alla critica, è l’alternativa visto che Mirallas è infortunato”.

Violanews consiglia

La probabile formazione dei quotidiani: Pioli conferma il suo blocco di titolari

Ferrara scrive: “Oggi sapremo se la lezione è servita”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy