Llorente? Intanto c’è Boateng. E gli esterni ringraziano

Llorente? Intanto c’è Boateng. E gli esterni ringraziano

Apre il gioco per gli inserimenti di Sottil e Chiesa: e dalla sua ha anche l’esperienza

di Redazione VN

La Fiorentina continua a cercare anche un attaccante di ruolo: ma se Fernando Llorente ad oggi continua a chiedere 3,5 milioni di ingaggio per tre anni, la pista si fa dura. Intanto è arrivato Kevin Prince Boateng che nelle amichevoli contro Livorno e Galatasaray, ha giocato come terminale offensivo. Ha fisico ma anche acume tattico e classe e per certi versi può ricordare Stevan Jovetic al culmine della carriera. Nel primo anno di Montella era lui il finto centravanti che sapeva trovare soluzioni personali e scambiare il pallone con gli esterni vicini. Così ha fatto l’ex Sassuolo nelle prime uscite, aprendo spazi per Sottil, in gol due volte, e poi per Chiesa e Montiel. A differenza del montenegrino, c’è un elemento in più: l’esperienza.

CLICCA PER LEGGERE:
– TUTTI I MOVIMENTI DI MERCATO DELLA SERIE A

– TUTTI I RISULTATI DELLE AMICHEVOLI ESTIVE

 

Chiesa-Inter nel 2020, adesso c’è anche l’apertura del giocatore ai colori nerazzurri

Suso costa caro, De Paul di più. Stallo Keita e Ribery spara altissimo: il punto sull’esterno

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. SOLOROGER - 4 mesi fa

    Lorente 3,5 ml x 3 anni……. infatti se lo stanno litigando tutti………. ma dai ragazzi è un bidone scartato da tutti!!!! Avevamo Muriel….. non mi spiego perché l’abbiamo perso così a cuor leggero!!! Penso che tra Muriel e Vlahovic un po’ di differenza ci sia! Sono curioso di vedere cosa farà con Gasperini! Speriamo non faccia il fenomeno come Ilicic

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. folder - 4 mesi fa

    “per certi versi può ricordare Stevan Jovetic al culmine della carriera”
    Ma non diciamo bischerate.Jovetic aveva nelle corde più di quanto abbia segnato Boateng in tutta la sua carriera!Infatti :
    1)Jovetic 100 reti in 328 partite
    2)Boateng 61 reti in 420 partite (fonte Wikipedia)
    Come si può vedere Jovetic sapeva fare l’attaccante molto più di Boateng che non è un centravanti;non lo è stato e non lo sarà mai e quindi non lo sa fare.Poi può essere schierato anche in porta ma da qui a dire che ricalca il miglior Buffon ce ne corre!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Etrusco - 4 mesi fa

      Yesss! Lo Jovetic viola in alcuni match è stato positivamente “mostruoso”, come lui quando era in forma ce ne erano pochissimi al mondo. Boa è un giocatore forte e dai piedi corretti ma si aggira intorno alle punte ed apre spazi, già mi pare abbia fatto pure troppi goal visto il suo ruolo spesso ondivago, quindi son felice sia qua ma JoJo punta centrale di quei tempi era di un’altro pianeta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. studioingme_14093562 - 4 mesi fa

        Forse qualcuno si dimentica però che Boateng la maggior parte delle sue partite (ad esempio tutte o quasi quelle giocate nel Milan)non le ha giocate come punta o falso nove, ma come centrocampista e quindi è del tutto normale che abbia segnato meno di Jovetic. Le statistiche vanno sempre prese con il beneficio di inventario e calate nel reale. Non si gioca alla play station.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy