Lega Calcio, mezza Serie A per l’alleanza anti-commissario: c’è anche la Fiorentina

Lunedì il primo round, che difficilmente porterà alla fumata bianca, poi si andrà a oltranza

di Redazione VN

Come scrive La Gazzetta dello Sport, la metà dei club di Serie A spinti da spirito riformista ha deciso di serrare i ranghi, con l’obiettivo di evitare il commissariamento della Federazione. Per riuscirci, deve rinnovare gli organi della Lega entro l’11 dicembre. Lunedì il primo round, che difficilmente porterà alla fumata bianca, poi si andrà a oltranza. Ieri si è tenuta una riunione informale tra le società riformiste, ovvero Juventus, Inter, Napoli, Roma, Fiorentina, Torino, Sampdoria, Sassuolo, Bologna e Cagliari. Il quorum per le elezioni è fissato a 14 voti, ne mancano 4 e l’alleanza conta di convincere alcune indecise come Atalanta, Benevento e Spal, considerato che il contraltare Lotito può contare su un blocco di cinque società (Lazio, Genoa, Chievo, Crotone, Verona oltre all’incerta Udinese).

 

vnconsiglia1-e1510555251366

Corvino: “Rosa italianizzata e età media più bassa, il monte ingaggi salirà. Della Valle? Non vogliono cedere”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. nano - 3 anni fa

    E il MILAN ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy