Led, fotovoltaico e uno stadio da 4.500 posti. C. Sportivo, sfida green da 70 milioni

Led, fotovoltaico e uno stadio da 4.500 posti. C. Sportivo, sfida green da 70 milioni

Le caratteristiche del nuovo Centro Sportivo viola, che avrà al suo interno un mini-stadio da 4.500 posti

di Redazione VN

Venticinque ettari per 70 milioni di spesa, un Centro Sportivo che non avrà eguali in Italia. Un polmone verde ispirato al training center del Tottenham con otto campi (alcuni in erba sintetica, altri riscaldati) e un impianto di illuminazione previsto soltanto per i terreni che ospiteranno gli allenamenti dei giovani calciatori. Il Corriere Fiorentino descrive tutte le caratteristiche della nuova casa viola a Bagno a Ripoli, dove si eviteranno sprechi inutili e le luci saranno rigorosamente a Led.

Una macchia verde che non andrà a deturpare il paesaggio, dove troveranno spazio anche due mini stadi dalla capacità tutt’altro che modesta: uno da 4.500 e uno da 2.250 spettatori. Rispetto del territorio e valorizzazione dell’ambiente e del paesaggio: se il 90% dell’area resterà verde, l’altro colore dominante sarà il marrone delle strutture, in acciaio corten che ha un colore simile a quello degli alberi e per cui non si noteranno differenze. Saranno istallati, inoltre, alcuni pannelli fotovoltaici di ultima generazione per contribuire alla generazione di energia elettrica.

I dettagli del C. Sportivo/1: dieci campi e mille alberi per giovani e prime squadre

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy