Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

Tuttosport

Retroscena Vlahovic: i timori della Juve e l’inserimento del Tottenham

GERMOGLI PH: 17 GENNAIO 2022 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI CAMPIONATO SERIE A TIM 2021/2022 FIORENTINA VS GENOA NELLA FOTO ESULTANZA GOL VLAHOVIC

Negli ultimi giorni di mercato sul serbo si è inserito il Tottenham e l'offerta ha fatto traballare gli agenti del calciatore...

Redazione VN

Meno di tre settimane fa, l’idea di vedere Dusan Vlahovic alla Juventus era considerata irreale dalla dirigenza bianconera. Nessuno, infatti, si legge nell’edizione odierna di Tuttosport, pensava di poter realizzare il piano a gennaio. Le manovre bianconere erano orientate all’estate, quando Vlahovic sarebbe stato il grande rinforzo per l’attacco. Ma la sua esplosione, con tanto di classifica cannonieri dominata, stava preoccupando non poco i dirigenti della Juventus. In particolare, per la possibile concorrenza dei ricchi club inglesi.

Nel quotidiano si spiega come, infatti, lo scenario sia cambiato improvvisamente a metà gennaio, quando la Juventus si è resa conto che la Fiorentina e gli agenti del giocatore stavano trattando. La Viola, cioè, aveva aperto alla cessione subito. Non senza, però, qualche brivido negli ultimi giorni, quando si è inserito il Tottenham di Fabio Paratici. L’ex ds bianconero aveva in programma un assalto estivo al bomber, ma anche lui è stato colto di sorpresa dalla disponibilità della Fiorentina a una cessione invernale, così ha provato il colpo rilanciando in modo consistente. E per un attimo gli agenti di Vlahovic hanno traballato, perché il valore dell’offerta era tentatore. Ha prevalso il desiderio del bomber di andare alla Juventus, senza cambiare nazione e campionato, sempre un rischio nel processo di crescita.

 TURIN, ITALY - JANUARY 28: Juventus new signing Dusan Vlahovic arrives for medical tests on January 28, 2022 in Turin, Italy. (Photo by Daniele Badolato - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)
tutte le notizie di