Lafont con le valigie in mano, la Fiorentina cerca il sostituto. E conferma Dragowski

Lafont con le valigie in mano, la Fiorentina cerca il sostituto. E conferma Dragowski

Il francese può salutare

di Redazione VN

La Fiorentina ha ricevuto l’offerta giusta per Alban Lafont e ora il suo futuro in viola pare assolutamente in bilico. Il Nantes ha deciso di fare sul serio, l’operazione si può definire a patto di non fare minusvalenza. Le soluzioni: via subito a titolo definitivo per non meno di 8 milioni di euro, oppure prestito con riscatto intorno ai 9/10. Con l’addio del francese, Dragowski resterà a Firenze in attesa di capire chi potrà essere il suo nuovo compagno di reparto: con Viviano sarà titolare, con Perin (proposto in prestito oneroso) potrebbe riaprirsi il discorso mercato. Lo scrive La Nazione.
– FRA POCHI GIORNI INIZIA LA STAGIONE DELLA FIORENTINA 2019-20

Violanews consiglia

Veretout, o Napoli o Milan: Pradè incontra le pretendenti. Le possibili contropartite

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Granduca - 9 mesi fa

    Lafont è stato un acquisto disastroso per i seguenti motivi:
    1)costo iperbolico;
    2)Carenza di fondamentali e quelli nono si acquistano;
    3)Non blocca mai perchè non ha presa;
    4)Manda i piedi con le punte all’esterno e quindi in tuffo spinge con i talloni e non con la parte anteriore del piede;
    5)Non va incontro al pallone ma si lascia colpire dal questo con il risultato che non riuscirà mai a dirigerlo ma solo a respingerlo dove capita (spesso davanti a lui con le conseguenze del caso) e questo un portiere non se lo può permettere.
    Può bastare?
    Non lasciatevi irretire dai commenti di chi deve per forza giustificare l’acquisto o deve esentarsi da critiche per doveri di scuderia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. perorin - 9 mesi fa

    inspiegabile! un giocatore di 19 anni che al primo anno viene venduto!! nemmeno il tempo di ambientarsi, capire la lingua e il campionato italiano..
    follia pura!
    perfino Pioli, che di singoli non parla mai, disse che sarebbe diventato uno dei portieri top europei.
    siamo troppo bravi!
    ricordo che Neto venne infamato per i primi anni.. poi se ne andò alla juve che era tra i migliori portieri in italia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BlandoTifoso - 9 mesi fa

      Per me è solo fantamercato da giornalai, fino a ieri dragowsky era quasi gia venduto.. aspetterei che le cosa avvengano veramente prima di lamentarmi, E’ ovvio che al momento Dragosky sembra più pronto e più ambientato ma le prospettive di LaFont sono in dubbio non è da vendere lo mandi in prestito magari in serie A come hai fatto con Dragosky e tra un anno o 2 scegli chi tenere..

      Cmq questa era una cosa da fare l’anno scorso che era appena arrivato e era logico visto la giovane età di mandarlo in prestito invece di metterlo titolare ora è un po tardi.. Ma ripeto fantamercato da giornalai è il 3 anno che si compra Balotelli (per il fantamercato) ma grazie al cielo non è mai successo.

      Non voglio criminalizzare i giornalisti ma il mercato è ancora terreno inesplorato e probabilmente i giornalisti cercando notizie restano vittime dei procuratori che li sfruttano per creare situazioni a loro vantaggiose.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Nicco - 9 mesi fa

      Vuoi andare in Europa? Nn ci possiamo permettere in un ruolo delicato come il portiere un ragazzino che deve crescere , l’anno scorso ci ha fatto perdere 4/5 punti, le squadre che lottano per posti importanti hanno portieri che portano 8/10 punti a campionato è statistica, quindi sarebbe meglio puntare su un portiere di affidamento, lafont ebbene che maturi da un altra parte magari lo vedi in prestito biennali e guardi come cresce, io la porta della Fiorentina per la prossima stagione nn gliela affiderei mai

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy