La sostituzione della discordia: Ribery è amareggiato

Senza le giocate del francese la salvezza si complica, ma contro il Parma sarà squalificato

di Redazione VN

Repubblica Firenze si concentra su Franck Ribery. Contro la Roma ha fatto capire che, senza le sue giocate, la squadra fatica a trovare una logica al gioco. Contro i giallorossi ha provato a strappare, a ricucire, ad andarsene in contropiede, a concludere. Nell’azione del momentaneo pareggio molto passa dai suoi piedi. Nonostante ciò Prandelli lo ha sostituito a una decina di minuti dalla fine. Ribery non l’ha preso benissimo. Prima ha allargato le braccia, poi è uscito dal campo con Prandelli che si è avvicinato e con una mano sulla spalla ha provato a far comprendere al giocatore la sua scelta in momento chiave del match.

Poco dopo la Roma ha segnato il 2-1. A fine gara Ribery si è sfogato pubblicando sui social quattro faccine arrabbiate. Contro il Parma non ci sarà perché squalificato. Sarà un’assenza pesante anche perché Prandelli dovrà valutare le condizioni di Castrovilli, Kouame e Bonaventura.

GERMOGLI PH: 3 MARZO 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS ROMA NELLA FOTO RIBERY

La scena al momento del cambio rimane come sintomo di un momento delicato e teso, dentro e fuori dal campo. Qualcosa di simile era accaduto anche nella prima stagione della Fiorentina di Commisso, quando Montella era ancora in panchina e la Fiorentina giocava al Franchi contro la Lazio. Sul punteggio di 1- 1, come in quell’occasione, l’ex allenatore viola richiama Ribery ( autore dell’assist per Chiesa) per inserire Boateng e nel finale Immobile punisce con la rete della vittoria bianco celeste.

17 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pierre - 1 mese fa

    Comunque era veramente difficile, a gennaio, riuscire a peggiorare questa rosa. Prade’ c’è riuscito!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. simocor_5399687 - 1 mese fa

    Non si può continuare con questa storia, che questo o quello non può essere sostituito. Decide l’allenatore (Atalanta caso Papu), e si assume le conseguenti responsabilità; la Società deve intervenite per chiarire questo aspetto. Altrimenti ogni volta è polemica. Secondo me , visto giocare il Parma , domenica rischiamo veramente molto, non abbiamo sostituti per gli infortunati, ricordo anche l’assenza di Bonaventura che oramai era diventato fondamentale. Mi chiedo che razza di campagna acquisti hanno fatto a gennaio!! la serie B è sempre più vicina, ma ognuno è padrone del proprio destino, se andremo in B vuol dire che quello la squadra e la Società meritano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Eziogòl - 1 mese fa

    È serie B. Ed è strameritata. Piazze come questa in serie A che senso hanno? Riforma campionati: serie A ad 8 squadre; poi A2, cadetteria, e via seguendo. Ormai gli stadi sono vuoti e lo saranno chissà per quanto, ai giovani piace sempre di meno andare allo stadio,tifare; vince sempre la solita (vincerà anco vest’anno, ve ne dico ora) il calcio un ha più interesse, è passsto n seòndo piano, resiste un pò giusto a milano ed a roma perchè son tanti, ma nulla a che vedere con altri posti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. purplerain - 1 mese fa

      Ezio lo scudetto è dell’Inter dai… semmai c’è da domandarsi a quali santi si sono votati al Milan per avere il doppio dei rigori della seconda, quello mi puzza, ma che la Rube torni in corsa per lo scudetto è pura utopia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. purplerain - 1 mese fa

    Lui può arrabbiarsi quanto vuole, ma non ha i 90 minuti nelle gambe, questo spero sia evidente a tutti, la sostituzione poteva essere posticipata ma, almeno a me, sembrava stanco.
    Il problema semmai è stato con chi lo hanno sostituito se vogliamo vedere l’aspetto puramente “tattico”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Claudio50 - 1 mese fa

    Speriamo ci sia Castrovilli e Bonaventura. In fin dei conti con lo Spezia hanno vinto senza Ribery e anche con Iachini hanno vinto senza, anche se quando gioca si vede la classe.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Hap Collins - 1 mese fa

    ribery reagisce così ad ogni sostituzione, il decidere di dargli peso è un taglio editoriale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mannuccigabriele7_14377276 - 1 mese fa

      Esattamente il resto è fuffa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ilRegistrato - 1 mese fa

    Comunque io penso che nei commenti sulle sostituzioni ci sia un equivoco di fondo. La rosa calciatori della Fiorentina è costruita talmente che praticamente nessun calciatore ha il suo sostituto naturale. Non appena si cambia qualcuno serve praticamente un cambio di modulo. Calciatore emblematico da questo punto di vista è Callejon che è totalmente disfunzionali e pur essendo in panchina non può essere mai impiegato a meno di non distruggere gli equilibri già precari della squadra. In sostanza i cambi dalla panchina rischiano di fare più danni che portare benefici. Anche Iachini non “azzeccava” mai i cambi, ci deve dunque essere una ragione più profonda per questi continui errori da parte degli allenatori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Nicco - 1 mese fa

    A me nn interessa questo articolo , interessa la partita di domenica che si preannuncia molto difficile, il Parma giocherà la partita della vita forse l’ultima speranza per rimanere in serie A e ha dei ragazzini validi che corrono molto e giocano a ritmi altissimi e neppure male, noi se nn recuperiamo castrovilli e Bonaventura siamo messi malissimo e con un centrocampo con amrabat pulgar e Borja che giocano sotto ritmo tutti nn la vedo semplice, ci giochiamo la serie A in 7 gg spero che i calciatori si rendono conto della situazione in cui si trovano, domenica si vince con il cuore con il sudore con la voglia di vincere, altrimenti ci aspetta una brutta sorpresa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Antonio Capo d'Orlando - 1 mese fa

      Io la penso esattamente come Te, caro Nicco. D’aversa e’ un difensivista peggio di Iachini e se non gli facciamo subito due gol, non usciremo vincitori. Forza Viola!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. lo scorfano - 1 mese fa

    Andava sostituito prima, in realtà, perché era in debito di ossigeno da almeno un quarto d’ora (dopo aver corso tutta la partita e aver pressato e inventato); e infatti si è fatto ammonire, poco prima della sostituzione, con un intervento poco sensato, dettato dala stanchezza. E ora giocheremo contro il Parma senza di lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. giac - 1 mese fa

    serve richiamare subito iachini, nonostante la stampa fiorentina appoggi ogni oltre limite accettabile questo allenatore, la via della serie b è tracciata e la squadra si è già incamminata, tornare indietro adesso è difficile. a belle chiacchere prandelli ha vinto 2 scudetti in un anno… ma a chiacchere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Nicco - 1 mese fa

      Si certo così l’unico giocatore che hai che segna E che è in fiducia come vhlaovic lo perdiamo subito , forse nn è chiara una cosa a tutti voi, puoi cambiare quanti allenatori vuoi e noi li abbiamo cannati tutti ma in campo ci vanno i giocatori e ultimamente stiamo perdendo le partite per errori individuali pazzeschi dove gli allenatori qualsiasi esso sia ci può far ben poco, sta ai calciatori basta con gli alibi degli allenatori

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. jackfi1 - 1 mese fa

        Chi mandare in campo lo decide l’allenatore. Se milenkovic è mentalmente assente lo metti in panchina e fai giocare Igor che si è visto era in forma. Se decidi di schierare milenkovic e questo sbaglia la colpa è di Prandelli non trovi? Sul cambiare sarei in linea di principio d’accordo con te ma abbiamo necessità assoluta di una scossa che Prandelli non mi sembra in grado di dare e non potendo cambiare tutta la squadra l’unico tentativo rimasto é sperare nel cambio di allenatore.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Marcodalpaesello - 1 mese fa

    Che articolo a bischero…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. antonio capo d'orlando - 1 mese fa

      Sicuramente un articolo che avra’ molti commenti. Quando si parla di cose tecniche, sono in pochi a scrivere ma quando si fa polemica spicciola, fioccano le recensioni…….Forza Viola!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy