La Repubblica: Babacar lotta, tira, pressa e spera che sia un nuovo inizio

La Repubblica: Babacar lotta, tira, pressa e spera che sia un nuovo inizio

L’approfondimento il giorno dopo la gara della Fiorentina a Salonicco contro il Paok: sotto la lente di ingrandimento c’è Babacar

di Redazione VN

Un estratto dall’articolo a firma Matteo Magrini che troviamo nell’edizione odierna de La Repubblica sulla gara giocata da Babacar nella sera di Solonicco:

“La risposta, soprattutto rispetto a quanto accaduto spesso lo scorso anno, è stata positiva. L’atteggiamento, ad esempio, è stato fin da subito in pieno spirito Sousa. Pressing, presenza, lavoro anche in fase di non possesso. Babacar si è sbattuto, e ha sbagliato pochissimo. Ha tenuto palla spalle alla porta, ha giocato con e per i compagni, e nel primo tempo è stato anche il più pericoloso. Una gran girata al volo (di sinistro) che ha costretto il portiere del Paok ad una parata tanto casuale quanto determinante. Niente a che vedere, per intendersi, col giocatore svagato e fuori contesto che faceva impazzire Paulino. Anche nella ripresa, è stato Baba il primo a rendersi pericoloso. Una demi volèe col destro parata in angolo dal numero uno greco. Fino a quando gli hanno retto le gambe, comunque, il senegalese è stato sempre e comunque dentro la partita. Poi la benzina è finita”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. leonardo81__285 - 3 anni fa

    Fa pena. Ottimo per una squadra di Lega Pro forse. Super Leon!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy