La Nuova Fiorentina, Antognoni verso un ruolo operativo

La Nuova Fiorentina, Antognoni verso un ruolo operativo

L’Unico Dieci potrebbe essere investito di un ruolo più operativo rispetto al passato

di Redazione VN

Con il cambio di proprietà, l’addio tra Pantaleo Corvino e la Fiorentina è diventato inevitabile. Un faccia a faccia con Joe Barone, braccio destro di Commisso, ed un successivo comunicato, hanno sancito l’ufficialità del divorzio. Secondo quanto riportato dalla Repubblica, fatale durante la sua seconda avventura fiorentina è stato l’aver dato priorità al bilancio rispetto all’aspetto sportivo. La ricerca continua delle plusvalenze, ed alcuni rapporti difficili con noti procuratori, hanno reso la situazione ancora più tesa. Il tutto culminato nell’ultima disastrosa stagione sotto la guida, prima di Pioli poi di Montella. Il rapporto con la piazza da tempo era diventato ormai irrecuperabile. Rocco ha individuato in un Antognoni con maggiori poteri operativi l’uomo da cui ripartire, con Vergine confermato a capo del settore giovanile. Presto inoltre negli Stati Uniti avverrà un incontro con Montella per discutere con sincerità e schiettezza il futuro della Fiorentina.

Violanews consiglia

A New York esplode la Fiorentina-mania, anche Bastianich in maglia viola (FOTO)

Giorgetti: “Aspettiamo l’incontro Commisso-Montella per dire chi sarà l’allenatore”

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bati - 2 mesi fa

    Felice per Giancarlo, uno dei più grandi intenditori di calcio. Un delitto non sfruttarlo fino ad oggi e direi anche una presunzione pagata cara da Corvino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13664476 - 2 mesi fa

    MANCANO 25 GIORNI AL RADUNO E TUTTO È IN ALTO MARE.ASPETTIAMO FIDUCIOSI NOTIZIE DAGLI STATES MA IL TEMPO STRINGE.FORZA VIOLA SEMPRE .

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy