stampa

La moviola: disastro Ayroldi, caos espulsioni. E quel mancato vantaggio…

GENOA, ITALY - SEPTEMBER 20: Giovanni Ayroldi referee looks on during the Serie A match between Genoa CFC and FC Crotone at Stadio Luigi Ferraris on September 20, 2020 in Genoa, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Insufficienza piena per il giovane Ayroldi

Redazione VN

Vi proponiamo la moviola di Napoli-Fiorentina 2-5 di Coppa Italia a cura del Corriere dello Sport e de La Gazzetta dello Sport:

CORRIERE DELLO SPORT 

Brutta, bruttissima prestazione da parte di Giovanni Ayroldi (voto 4 per lui, ndr), fra quelli sui quali Rocchi avrebbe dovuto puntare nel suo progetto giovani (non che i “vecchi” facciano chissà cosa, basti pensare a Doveri nella Supercoppa mercoledì sera). Si perde due rossi abbastanza chiari, sul secondo lo salva il VAR (Dionisi), sul primo misterioso il motivo del solo silent check (brutto il fallo di Duncan). Ferma la Fiorentina due contro uno per dare il secondo giallo a Fabian Ruiz (si può dare vantaggio, eh?). Non vede il rigore su Bonaventura e se lo giustifica (come sembra) con il fuorigioco di Venuti siamo alla follia.

Duncan (solo giallo) a forbice, da dietro (soprattutto) sulle gambe di Politano: da rosso, Dionisi tace al VAR. Dragowski su Elmas che andava in porta: rosso facile. Lozano sul piede di Nico Gonzalez: ancora giallo, stavolta Dionisi richiama l’OFR: rosso (era facile pure questo).

Juan Jesus sulle spalle di Bonaventura, Ayroldi fischia l’offside di Venuti (segnalato dalla Di Monte - fidanzata dell’arbitro di AB, Camplone - che l’anno prossimo potrebbe essere raggiunta dalle colleghe Vettorel e Trasciatti, entrambe settime nella graduatoria di C): se l’ha valutato non rigore, ha commesso un solo errore; se ha giustificato il non fischio con il fuorigioco, gli errori (gravi) sono due.

GAZZETTA DELLO SPORT

Gara piena di tensioni e di episodi controversi. Duncan graziato a metà primo tempo per un’entrataccia da dietro su Politano: ha l’ammonizione ma va vicinissimo al rosso. Ayroldi condona due falli da cartellino giallo a Castrovilli e a Tuanzebe nella stessa azione. Ineccepibile l’espulsione a Dragowski: chiara occasione da rete. Al quarto d’ora della ripresa, proteste del Napoli per un mani di Castrovilli in area: il braccio dell’interno viola è però aderente al corpo su un rimpallo molto rapido. Ayroldi passa dal Var per convertire l’ammonizione in espulsione a Lozano, autore di una dura entrata sul malleolo della gamba sinistra di Gonzalez. In pieno recupero l’arbitro ferma l’azione per dare il secondo giallo a Fabian Ruiz (Torreira al tappeto) non concedendo il vantaggio a Ikoné lanciato a rete: urlano i viola (panchina compresa). Ai supplementari dubbi su una spinta in area di Juan Jesus su Bonaventura.

tutte le notizie di