La moviola di Lazio-Fiorentina: giusto il rigore per i biancocelesti

La moviola di Lazio-Fiorentina: giusto il rigore per i biancocelesti

Ecco come Gazzetta dello Sport e Corriere dello Sport hanno giudicato la direzione dell’arbitro Manganiello di Pinerolo nel match dell’Olimpico

di Redazione VN

Ecco come Gazzetta dello Sport e Corriere dello Sport hanno giudicato la direzione dell’arbitro Manganiello di Pinerolo in Lazio-Fiorentina:

GAZZETTA – Altra partita affidata a un fischietto della Can B (prima stagionale in A, ma due presenze negli anni passati). La partita scorre tranquilla tanto che il primo e unico giallo della sfida arriva a un minuto dal novantesimo: punito Tino Costa per un intervento su Milinkovic-Savic. In precedenza concesso un giusto rigore alla Lazio: fallo di Rodriguez su Lulic.

CORRIERE DELLO SPORT – Non demerita alla sua terza apparizione in serie A (in pratica, una a stagione nelle ultime tre) Gianluca Manganiello, 34 anni, della sezione di Pinerolo. Un solo ammonito (ma la partita non era difficile da gestire dal punto di vista disciplinare), fischia un rigore giusto alla Lazio per un intervento proprio sulla linea dell’area di Gonzalo Rodriguez ai danni di Lulic.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy