La moViola di Napoli-Fiorentina dei quotidiani: Doveri tiene in pugno la gara

Ecco cosa scrivono i quotidiani sulla direzione di gara del quarto di finale di Coppa Italia disputato ieri

di Redazione VN
Designazioni arbitrali

IL CORRIERE DELLO SPORT – STADIO:
Buona gara per Doveri, visto il nervosismo, soprattutto nel finale, nelle gradi decisioni vede sempre bene. Secondo tempo: 14′ Tiro di Insigne, la respinta di Badelj è con la gamba, non c’è rigore. 26′ Hamsik per Callejon, in linea quasi millimetrica con Maxi Olivera e gol del Napoli. 34′ Tiro di Ilicic, devia Maksimovic: era angolo. 49′ Maxi Olivera rosso diretto: esagerato se è per aver simulato un colpo da Insigne, giusto se ha usato qualche espressione offensiva.

LA GAZZETTA DELLO SPORT:
“Nel primo tempo, Doveri tira fuori per tre volte il cartellino giallo, sempre all’indirizzo di giocatori della Fiorentina. Il primo è Sanchez, costretto a fermare Insigne; il secondo è Maxi Olivera, che interviene fallosamente su Callejon, con Doveri che fa scorrere l’azione per un paio di secondi per valutare l’entità del vantaggio; infine Astori, che nel contrasto con Callejon colpisce anche il pallone ma prende pure l’avversario. Giusta, al 13′ della ripresa, anche la decisione di fischiare fallo in attacco a Bernardeschi, che appoggia il gomito sulla schiena di Hysaj, sbilanciandolo. Dopo Tomovic (fallo su Pavoletti), l’albanese è il primo ammonito del Napoli, per fallo su Chiesa. L’unico errore dell’arbitro arriva poco dopo la mezzora della ripresa: sul sinistro di Ilicic, una leggera deviazione (non vista) manda il pallone oltre la traversa. Giusto il secondo giallo a Hysaj; nervosismo nel finale, maniere forti con Insigne e Chiesa, dell’espulsione di Maxi Olivera”.

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mauviola - 4 anni fa

    leggere i commenti dei giornalai fa raddoppiare il senso di rabbia per un arbitraggio pilotante, basta vedere il presunto fallo che ha generato l’ammonizione a Sanchez, guardatelo 1000 volte e aprite gli occhi,il nano napoletano non è stato nemmeno sfiorato dal giocatore viola…….vergognoso 90 minuti su 90.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. maur49 - 4 anni fa

    Squadra del molto antisportiva Astori calpito al viso con una testata Astori a terra con sangue al naso Napoli continua a giocare e per poco segna in mancanza di Astori in difesa. Arbitri non vogliono vedere! Disgusto totale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Tato - 4 anni fa

    È anche vero che giochiamo con Tomovic e il suo errore che poi si rivela pesante lo fa ogni partita. Sousa sa dopo la partita con il Napoli lo ha bocciato definitivamente. I calciatori Li compra la società se non ricordo male

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LupoAlberto - 4 anni fa

      Tomovic era questo anche nelle altre partite e si è anche giustificato affermando di essere un centrale utilizzato sulla fascia, ma Sousa lo preferisce rispetto a De Maio (bocciato in partenza) e Salcedo (che è stato silurato al primo grosso errore). Lui li vede in allenamento e avrà le sue ragioni, sicuramente neanche loro sono giocatori eccezionali, ma quando prendi 6/7 gol almeno sugli errori di un difensore qualche possibilità anche agli altri bisognerà pur dargliela…. invece mi sa che rivedremo ancora Tomovic preferito agli altri anche nelle prossime partite… visto che non si rinnova Gonzalo sarebbe bene prendere almeno un terzino destro (Sanchez è comunque improvvisato nel ruolo) e due centrali, altrimenti continueremo ad essere in difficoltà ad ogni assenza dei titolari. SFV

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. johan14 - 4 anni fa

    Ha tenuto talmente in pugno la partita che Callejon gli ha messo due dita nel naso e l’ha portato in giro come una giacchetta a primavera. Questo direttore di gara, dall’aspetto così burbero e autoritario, si è fatto prendere per le mele da quel falso uomo di Callejon. Lo spagnolo è andato volontariamente a sbattere contro Babacar e si è accasciato al suolo simulando un gravissimo infortunio al volto e inducendo quel sempliciotto di Doveri ad interrompere il gioco in una fase decisiva della gara. Callejon e Doveri dovrebbero ricordarsi che il loro stipendio viene dalla gente appassionata di questo sport, come lo sono io. E queste manfrine, così ridicole, così antisportive, personalmente mi allontanano dal mondo del calcio. In nessun altro sport come nel calcio ed in nessun altro Paese come in Italia è permesso al più furbo di trarre vantaggi dalle sue furbate. Callejon, vergognati. Doveri, apri gli occhi, zimbello.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Porto Santo l'isola dorata - 4 anni fa

    Alle volte il giudizio dell’arbitro risulta negativo per un evidente errore madornale anche se poi ha condotto il resto della gara perfettamente, altre volte, come ieri sera, la condotta dell’arbitro è indisponente per tutta la partita, indirizzando i falli in un’unica direzione e innervosendo la squadra che viene penalizzata.
    Doveri, ieri sera, ha deciso fin dall’inizio come fischiare applicando due misure diverse sugli atteggiamenti dei giocatori ed ha condizionato la gara in maniera evidente.
    Con tutto questo il Napoli ha meritato di vincere avendo in squadra giocatori che noi non abbiamo e non avremo mai.
    La nostra gara comunque, a mio parere, è stata buona e, nonostante la sconfitta, abbiamo giocato con cuore e intelligenza tattica capendo che non potevamo competere sul piano tecnico con una squadra nettamente superiore a noi. La scelta di Cristoforo, in quella posizione, si è rivelata errata ed ha passeggiato nel libo per tutto il tempo che è stato in campo. Era meglio affrontare la squadra con un centrocampo a 5 ed andare ad aiutare gli esterni a turno quando attaccavano dalla loro parte non lasciando sguarnito il centrocampo, lasciare Bernrdeschi dietro a Kalinic e giocare con un 3.5.1.1.
    Comunque siamo sulla buona strada per quanto riguarda cuore e corsa e, per i mezzi che abbiamo possiamo lottare con il Milan e la Lazio per il 5/6 posto mostro obiettivo massimo raggiungibile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Xela - 4 anni fa

    arbitraggio vergognoso, gara completamente indirizzata. il napoli avrà anche meritato nonostante noi si siano create buone occasioni ma doveri è stato semplicemente VERGOGNOSO! non è possibile che se appoggi la spalla su insigne ti danno fallo, se danno uno spintone a chiesa che finisce sui cartelloni è tutto a posto!! Idem per la telecronaca rai!! Addirittura il telecronista ha redarguito zaccheroni perchè si era messo nei panni della fiorentina suggerendo cosa era meglio fare!! Sono giornate come ieri che ti fanno capire che per quanto tu possa fare non ce la farai mai!!

    Ma tanto i soliti noti daranno colpa ai braccini perchè al differenza ieri la faceva alonso o chi per lui. Beati illusi!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Marco Chianti - 4 anni fa

    E’ questa la vergogna del calcio italiano, un arbitro che, senza fare errori plateali, ha fischiato a senso unico tutta la partita invertendo una quindicina fra falli, falli laterali e calci d’angolo viene giudicato positivamente perché la stampa è sempre schierata dalla parte della squadra più potente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. woyzeck - 4 anni fa

    Giudizi scritti da tifosi napoletani… Doveri è stato vergognoso: fischi a senso unico, cartellini a senso unico, recupero portato avanti senza giocare… e adesso si capisce meglio perché in certe partite gli arbitri possono permettersi di fare ciò che vogliono: la pagella è sempre salva…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy