La missione invernale di Pradè: piazzare gli esuberi. Ecco chi è sul piede di partenza

La missione invernale di Pradè: piazzare gli esuberi. Ecco chi è sul piede di partenza

La lista dei partenti

di Redazione VN

Nel mercato invernale il ds Pradè dovrà sfoltire la rosa della Fiorentina. Secondo quanto scrive La Nazione, Bryan Dabo dovrebbe essere girato in prestito al Genk già all’inizio del mese, mentre per Sebastian Cristoforo ed Valentin Eysseric si aspetta il via libera di Iachini. Difficile invece che possa lasciare Firenze Szymon Zurkowski, mentre la possibilità di una proposta del Toro per arrivare a Milan Badelj cozza con le scelte di mercato di luglio, quando la Fiorentina ha fatto di tutto per riportarsi a casa il giocatore dopo la stagione alla Lazio.

 

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. 29agosto1926 - 5 mesi fa

    Richiamare Corvino per un mese che lui li vende tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. viola1946 - 5 mesi fa

    Non capisco l’obiettivo, a ritmo di almeno una volta la settimana la necessità di richiamare la problematica degli esuberi (Dabo, Eysseric,Cristoforo, Thereau). Cosa devo pensare di un dirigente che avendo da settembre in esubero questi calciatori non abbia già intrapreso (nei quattro mesi da settembre a fine dicembre) le giuste azioni per “liberarsi” da questa “zavorra”, “scorie”, “??”. Se è tanto pesante la presenza di questi calciatori, tale da richiedere un titolo la settimana dai mass media fiorentini, basta farli allenare a parte e non convocarli mai. In questo caso il loro peso sarebbe solo economico, (grosso modo quanto guadagna il solo Boateng). Perchè il 28 dicembre con una squadra in piena crisi anzichè Prade avere già nel cassetto i contratti dei due calciatori che ci servono come il pane (un incontrista di gamba con attitudine all’interdizione e al pressing ed un centravanti esperto) continua a concentrarsi sugli esuberi e in entrata su calciatori che andrebbero a ricoprire ruoli già coperti?
    Sono allibito o Pradè è un grande giocatore di scacchi o ha perso la bussola. Poi non capisco nell’articolo che centra il nome di Zurkowski tra gli esuberi.
    Letto l’articolo mi chiedo non era più corretto titolarlo: “Iachini prima di far uscire gli esuberi li vuole valutare insieme ai giovani che non hanno trovato spazio in prima squadra.”
    Mi sembrava un titolo più aderente al contenuto dell’articolo, meno violento verso chi si sente chiamare “esubero” che è anche sinonimo di “avanzo”, “residuo” “scarto”.
    Un po’ più di stile verso questi ragazzi non guasterebbe da parte dei mass media locali.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Nicco - 5 mesi fa

    Prade ha sbagliato il mercato estivo, sta continuando a sbagliare cacciando vergine che forse era l’unico dirigente di calcio in società facendo un grande lavoro a livello giovanile , insiste su Angeloni cacciato da tutte le parti nn ultimo a Venezia dove è retrocesso , Barone nn solo gli fa fare danni in prima squadra ma lo mette a fare danni nel settore giovanile, ne vedremo delle belle signori, saranno periodi difficili

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. simuan - 5 mesi fa

    …la vera auspicata missione di Prade’: dimettersi e sparire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy