La grande occasione di Iachini: scrollarsi di dosso l’etichetta di traghettatore. Commisso e Chiesa…

Iachini chiamato a non far rimpiangere la conferma scelta da Commisso

di Redazione VN
Iachini

Beppe Iachini è pronto ad iniziare la prima stagione intera da allenatore della Fiorentina, il tecnico ascolano sarà chiamato a spazzare via i dubbi pendenti dopo la sua conferma, voluta fortemente da Commisso. Il presidente gigliato ha infatti avuto un peso determinante dopo le tante voci circolate sui possibili nuovi tecnici, partendo da Spalletti, fino ad arrivare a Semplici e De Rossi. Questa stagione alle porte sarà anche la possibilità per Iachini di scrollarsi di dosso l’etichetta di traghettatore, l’allenatore viola è consapevole di giocarsi tanto e sarà chiamato a riportare un’aria diversa dopo il primo anno di rodaggio dell’era Commisso. Iachini ha chiesto di non smantellare quella difesa che nella seconda parte della scorsa stagione sembrava impenetrabile. Intanto la formazione per il Toro è quasi fatta, con Borja che insidia Duncan e Kouamè che dovrebbe affiancare Ribery. Quanto a Chiesa, il suo futuro resta ancora un caso di mercato. Lo scrive La Repubblica.

TUTTE LE NOTIZIE DI CALCIOMERCATO DELLA FIORENTINA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy