La Fiorentina su Djuricic e Ramirez

La Fiorentina su Djuricic e Ramirez

Asse col Benfica per avere l’alternativa a Praet, mentre Corvino non molla l’uruguaiano

di Redazione VN

Sul Corriere dello Sport si parla del mercato in entrata della Fiorentina. Djuricic, in prestito dal Benfica all’Anderlecht, potrebbe essere l’alternativa a Praet, nel mirino del Siviglia. Il club belga non vuole riscattare il giocatore avuto in prestito per sei mesi e convincere i portoghesi a cederlo ancora a titolo temporaneo potrebbe essere la mossa vincente. Djuricic fa parte della scuderia Ramadani e potrebbe essere proprio lui a recitare un ruolo importante per convincere il Benfica a congelare la velleità della cessione. A meno che non si trovi una soluzione economica intrigante, ben al di sotto dei 5,5 milioni dell’attuale valutazione.

Capitolo Gaston Ramirez che Corvinò “rischiò” di portare a Firenze nel 2011. L’uruguaiano si è liberato a parametro zero dal Southampton e ha voglia di rimettersi in gioco. Tra gli stranieri piacciano anche Fejsa del Benfica (da cui si continua a monitorare Lisandro Lopez, dato che i lusitani hanno individuato in Fabio Cardozo l’eventuale sostituto). Per Fejsa la clausola rescissoria è proibitiva: 35 milioni.

C’è poi bisogno di italianizzare la rosa. Rientreranno alcuni giovani come Venuti e Capezzi, con quest’ultimo che potrebbe essere promosso in prima squadra. Corvino, che si avvarrà di una fitta rete di osservatori (dal Portogallo si sussurra possa arrivare Josè Boto, capo scout del Benfica), si è già soffermato su alcuni giovani come Gianmarco Ferrari, classe 1992 in forza al Crotone e Federico Viviani del Verona.

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. daddo - 4 anni fa

    Porca.. Che acquistoni.. eh. . eh.. Andrea l’aveva detto “non ci faremo trovare impreparati…”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. folder - 4 anni fa

    Su Gaston Ramirez vedi il commento di Krystian82.Per quanto riguarda Djuricic :
    1)Campionato Portoghese 2015/2018(Fino a Gennaio 2016): 1 partita 21′ giocati;2 panchine;16 partite NON CONVOCATO|
    2)Campionato Belga ( in prestito all’Anderlecht dal 1/1/2016):
    a)Campionato: 7 Partite 0 gol
    b)Play-Off campionato:10 pèartite 1 gol
    v)Europa League: 3 presenze ; 2 sostituzioni
    (Fonte Transfermarkt)
    Ma un ci se n’hanno meglio a Firenze?Forse:Minelli e Mlakar.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ROBERTO - 4 anni fa

    Due buoni giocatori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 4 anni fa

      Sì:per il subbuteo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. GianBurrasca - 4 anni fa

    mammamia! che tristezza di nomi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. verotifosoviola - 4 anni fa

      un po’ come quando scrivi te!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. GianBurrasca - 4 anni fa

        Vaia leccabraccino, fai tristezza anche nel nick

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. iG - 4 anni fa

      che ti aspettavi una societa’ mediocre compra giocari mediocri

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Krystian82 - 4 anni fa

    Beh, Ramirez quant’e’ che si prova a portarlo in Viola. Magari ora che e’ un parametro 0 magari abbiamo qualche possibilita’.

    Detto questo il ragazzo e’ un trequartista e quest’anno giocando nella serie B inglese ha collezionato 7 reti in 18 partite (media di una rete ogni due incontri) + 4 assist. Nella nazionale Uruguaiana va’ ancora meglio su 35 presenze conta ben 0 reti.
    In premier e in coppa di lega 5 presenze per 1 assist.

    Dite che e’ il profilo che ci serve a Firenze?

    A me pare un Ilicic un po’ piu’ scarso.
    Per lo Sloveno abbiamo 30 presenze 13 reti(media di un goal ogni partita e mezzo) + 6 assist e parliamo della serie A. Europa League e coppa di lega 7 presenze 2 reti. Nazionale 37 presenze 2 reti (pero’ con la Slovenia no con l’ Uruguay !)

    Insomma se viene Ramirez per sostituire Ilicic io non lo vedo come miglioramento, poi la palla e’ tonda ma le statistiche qualche valore ce l’hanno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. vecchio briga - 4 anni fa

    Bene i giovani italiani! Molto meno gli scarti dell’anderlecht!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. i'giannelli - 4 anni fa

      di giovani italiani non ce ne tocca manco mezzo perche’ chi ce li ha vuole i soldi…noi possiamo ambire giusto a degli scarti stranieri…e’ anche vero che con questo fatto dell’italianizzazione delle rose qualcosa dovranno fare…prenderanno qualche giovane bidone che non giocherà mai a svernare fra tribuna e panchina…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. The globe theatre - 4 anni fa

        OK. Ma a me i giannelli fa schifo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy