La Fiorentina chiude il campionato sigillando il decimo posto

La Fiorentina chiude il campionato sigillando il decimo posto

di Redazione VN

La Fiorentina chiude decima. E Commisso libera Chiesa“. Così titola La Gazzetta Dello Sport sulla vittoria della Fiorentina contro la Spal per 3-1. Questa una parte della breve analisi della partita da parte della rosea:

La Fiorentina si congeda dal campionato sigillando il decimo posto con l’ultima vittoria sul campo di Ferrara. Viceversa la Spal si congeda dalla Serie A dopo tre anni dal suo ritorno nell’elite incassando la sconfitta numero 28 della sua stagione. Eppure al Mazza questa differenza non si vede perché fino alle ultime battute la partita rimane in equilibrio e anzi è la squadra di casa, prima di crollare sotto i colpi di Kouame e Pulgar, a cercare il successo con alcune incursioni offensive. Il punteggio finale castiga oltre i propri demeriti la Spal che saluta Di Biagio senza tanti rimpianti.

SPAL-FIORENTINA: LE NOSTRE PAGELLE

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Marco pennaviola - 2 mesi fa

    La sconfitta di Verona all’andata decide il 10° posto. La Fiorentina ha gli stessi punti e una differenza reti positiva, il Verona invece negativa. Da decimi a noni cambiava poco ma certificava ancor più la possibilità di fare meglio se non fossero state fatte scelte sbagliate – in buonissima fede – ma sbagliate. Di certe squadre considerate veri miraggi tecnici (dai tifosi) si salverei solo l’Atalanta, lassù dove si è mantenuta. Le terribili Cagliari e Verona, il Sassuolo e l’europeo Torino sono due sotto la Viola e due praticamente alle stesse posizioni. Non parliamo dei miracoli di gioco, LEcce e Spal, finite in B. Sarebbe bastato poco per toccare i preliminari di EL o raggiungerli e giocarli. Riparliamone al prossimo campionato, domani in pratica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy