I fratelli di Astori al ‘Franchi’, riconoscimento vicino al murales in Fiesole. E fascia speciale per Barella

Fiorentina e Cagliari si sono mobilitate per rendere la gara del ‘Franchi’ un ricordo per Davide

di Redazione VN

“Ha ricevuto in regalo da capitan Pezzella e da tutta la squadra alcune bottiglie di un pregiato vino rosso toscano”, l’incipit del Corriere Fiorentino. Ma Stefano Pioli, 53 anni compiuti ieri, le aprirà insieme a loro e solamente a fine stagione. Possibilmente per festeggiare l’obiettivo fissato a inizio stagione: l’Europa League. Fiorentina-Cagliari sarà una partita speciale, verrà giocata nel ricordo di Astori. E ogni volta che Pioli lo ricorda si emoziona. «Davide mi ha migliorato, come uomo e come allenatore. Ha lasciato molto al gruppo, dopo la tragedia ho imparato ad apprezzarli per il lato umano. Pensiamo a lui ogni giorno, durante ogni allenamento: fu lui a crede per primo nel lavoro che oggi portiamo avanti». Al ‘Franchi’, vicino ad Andrea Della Valle che è arrivato in città ieri, ci saranno i fratelli di Astori. Prima della partita riceveranno un riconoscimento vicino al murales dedicato a Davide in Curva Fiesole. Poi seguiranno la partita che Nicolò Barella, capitano del Cagliari, giocherà con una fascia al braccio speciale a lui dedicata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy