La curiosità: “Chiesa faceva impazzire gli avversari, ecco qual era il suo soprannome”

Il racconto di Simone Carnevale, uno degli amici di Federico Chiesa che oggi compie 21 anni

di Redazione VN
Federico Chiesa

Giornata speciale per Federico Chiesa. Oggi, infatti, compie 21 anni. Sul Corriere Fiorentino troviamo le parole di Simone Carnevale, uno degli amici di Chiesa e suo compagno prima alla Settignanese e poi nelle giovanili viola.

Il legame è sempre forte. Avevamo sei anni quando ci siamo conosciuti, non ci siamo più separati e, anche se oggi lui ha tanti impegni e incontrarsi non è facile, nello scorso giugno ero a Nizza con altri amici e quando Federico lo ha saputo ci ha invitati tutti allo stadio per Francia-Italia. E’ stata una serata indimenticabile“.

Carnevale racconta di quando Enrico giocava nel Siena e svela il vecchio soprannome di Chiesa: “Giocavamo nella Fiorentina e, dopo le nostre partite, ci fiondavamo in doccia per andare a vedere la partita di suo babbo. Continui ad essere Pepo? Era il suo soprannome, diminutivo di peperino perché ha sempre fatto impazzire gli avversari“.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy