stampa

Joe Barone al lavoro, sarà lui a riorganizzare i quadri tecnici della nuova Fiorentina

Non vivrà sempre a Firenze ma avrà continui blitz in Toscana: ecco come può essere riorganizzata la Fiorentina

Redazione VN

La Gazzetta dello Sport in edicola oggi si concentra sui nodi da sciogliere e le figure della nuova società americana. Joe Barone è legato a Commisso da una lunga amicizia, è stato lui ieri a smussare gli ultimi angoli della trattativa in una riunione durata quasi un’ora, con i Della Valle e il presidente operativo Mario Cognigni. Barone non vivrà a Firenze ma sarà presente con continui blitz, sarà lui a suggerire a Commisso le figure che potrebbero essere giuste per ricostruire i quadri sportivi che non avranno protagonisti Pantaleo Corvino e, forse, Vincenzo Montella. La conferma ci sarà invece per Giancarlo Antognoni, con tanto di promozione, mentre per il ruolo di responsabile dell’area tecnica potrebbe spuntare una figura a sorpresa.

Commisso si incontrerà invece con Montella in tempi brevi: scatterà la sintonia tra i due, si chiede la Rosea? L'esonero costerebbe alla nuova proprietà 6 milioni, e a sostituirlo potrebbe essere Gattuso: un Milan-bis. Per quanto riguarda Chiesa invece, la volontà è quella di trattenerlo e allestire una squadra in grado di tornare subito in Europa. Un giusto mix tra giovani di grande talento e elementi di esperienza internazionale. Una sfida ambiziosa.

[poll id="475"]

http://redazione.violanews.com/stampa/i-dv-cedono-a-commisso-per-170-milioni-la-fiorentina-e-un-sogno-americano/

http://redazione.violanews.com/stampa/le-possibili-prime-scelte-per-la-direzione-tecnica-ed-il-nodo-chiesa/

tutte le notizie di

Potresti esserti perso