Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

Corriere Fiorentino

Italiano studia la formula per la ripartenza: il passato non conta più

Italiano studia le mosse per la ripartenza. Adesso la Fiorentina dovrà dimenticarsi del passato per pensare soltanto al futuro

Redazione VN

"Ecco, io rivoglio quella squadra. Compatta dietro, concreta, e capace di comandare le partite. In quelle gare si è vista la miglior Fiorentina, soprattutto in casa dove siamo stati spietati". Vincenzo Italiano è stato abbastanza chiaro nella conferenza stampa di ieri per presentare il match contro la Roma. La Fiorentina dovrà tornare quella di una volta, quella vista a Napoli, cinica e capace di grande imprese. Non si può tornare indietro nel tempo e adesso è arrivato il momento di guardare avanti.

Come sottolineato dal Corriere Fiorentino, la Fiorentina è pronta a sfidare quella Roma che diede il via al suo campionato. Quella Roma che a inizio anno sembrava qualcosa di irraggiungibile. Il campo però a parlato e ha dato un altro verdetto. "Sono stato all’Olimpico giovedì perché dal vivo si ha un’altra percezione ed ho avuto conferma di quanto la Roma sia forte. Per questo arrivare a questo punto del campionato a soli tre punti di distanza da è motivo d’orgoglio". Anche Italiano ha capito il peso del match e dell'avversario, ma adesso non c'è più tempo per passi falsi o allarmismi. Servirà l'aiuto di tutti, da Nico Gonzalez a Bonaventura, tutti. Così, con la spinta del Franchi, questa Fiorentina potrà dimenticarsi del passato e concentrarsi solo sul futuro, con la speranza di vedere le stelle d'Europa.

tutte le notizie di