Il Verona sorride, la Fiorentina no. In campionato la vittoria manca da ben 55 giorni

Gli scaligeri strappano un punto prezioso al Franchi contro una Fiorentina obbligata a vincere

di Redazione VN
Juric-Prandelli

Il punto di caduta di questo 1-1 di rigore è che solo il Verona ha più di un motivi per sorridere. Questo quanto troviamo sul Corriere dello Sport nella consueta analisi post partita. Classifica alla mano, infatti, gli scaligeri salgono al settimo posto con ben 20 punti confermando ottimi risultati anche al di fuori dalla mura amiche. Nove punti nelle ultime cinque trasferte e momentanea zona europea, aspettando i risultati della domenica. Per la Fiorentina invece la questione è ben più complicata, e non potrebbe essere altrimenti. La partita di ieri era un’ottima occasione per spezzare la maledizione della vittoria che manca dal 25 ottobre scorso, ben 55 giorni fa. Ma con il punto rimediato ieri i viola non si staccano abbastanza dalla zona “rossa” della classifica. Aspettando gli impegni di Torino e Genoa, rispettivamente contro Bologna e Benevento, i viola si trovano soltanto a 4 punti dal terzultimo posto, e martedì arriva la Juventus.

Pistocchi: “Media punti dimezzata con Prandelli. Ma Rocco è ricco…”

GERMOGLI PH 19 DICEMBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI CAMPIONATO DI SERIE A FIORENTINA VS HELLAS VERONA NELLA FOTO PRANDELLI

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy