Il saluto di Stadio a Rialti: “Una vita per il giornalismo e per la Fiorentina: addio Ciccio”

Il saluto di Stadio a Rialti: “Una vita per il giornalismo e per la Fiorentina: addio Ciccio”

Storica firma del Corriere dello Sport-Stadio, Alessandro Rialti ci ha lasciati ieri improvvisamente

di Redazione VN

Riportiamo di seguito un estratto dell’ultimo saluto ad Alessandro Rialti da parte di Alessandro Mita del suo giornale, il Corriere dello Sport-Stadio: “Dietro quella sua andatura lenta e la sua stazza corpulenta, c’era un pieno di Fiorentina. Di sport. Di calcio. Ma anche di arte e di buona cucina. Per chi vi scrive, un fratello maggiore al quale non si poteva non volere bene. Un fratello maggiore conosciuto tanti anni fa, quando lui, appena trentacinquenne, era già un punto di riferimento del giornalismo fiorentino. Era entrato al Corriere dello Sport-Stadio nel 1977, e da allora ha vissuto per questo giornale, per la sua amata Fiorentina. […] L’importante era raccontare Firenze. Lo ha fatto per oltre 40 anni attraverso le pagine del nostro quotidiano, diventando un punto di riferimento per tutti: tifosi, soprattutto quelli della Fiesole, da lui ascoltati sempre con passione, sportivi, colleghi. […] Addio Ciccio, mi mancherai, mancherai a tutti”.

Ciao Sandro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy