Il ricordo di Magnini: “Coppa dei Campioni, col Real ce l’hanno fatta perdere”

Le parole di una delle colonne della Fiorentina del primo Scudetto

di Redazione VN

In vista dei festeggiamenti per i suoi 90 anni, su La Nazione troviamo un’intervista a uno dei Campioni di Italia della stagione 55’/56′ della Fiorentina, Ardico Magnini. “Eravamo – racconta – dei ragazzi spensierati, a volte scapestrati, ma quando entravamo in campo ognuno si tirava su le maniche e giù “botte dell’ottanta”. Ora invece per vedere un tiro porta passano 45 minuti. Che malinconia il calcio di oggi”. C’è poi spazio per ricordare quella finale di Coppa dei Campioni contro il Real Madrid finita con una sconfitta: “Ce l’hanno fatta perdere – dice, ancora arrabbiato – segnarono con un rigore che non c’era, feci fallo nettamente fuori area”.

Violanews consiglia

Vlahovic prenota un posto: adesso sogna di giocare dall’inizio

Lo stadio, l’arma in più della Fiorentina. Come nelle annate d’oro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy