Il parroco: “Con la messa in salsa viola ho strappato un sorriso”

Durante la messa di Natale il parroco di Cavallina ha ricordato la vittoria della Fiorentina contro la Juventus

di Redazione VN
Fiorentina

La vittoria della Fiorentina contro la Juventus ha fatto breccia anche nella chiesa. Durante la messa di Natale a Cavallina (Barberino di Mugello), don Stefano Ulivi ha citato l’impresa viola a Torino e ribattezzato i tre Re Magi. Il parroco ne ha parlato con La Nazione nel corso di un’intervista:

Volevo che la gente sorridesse. Se si diventa musoni si vede tutto nero. E a me è venuta questa battuta per celebrare felici il Natale, il secondo che la mia gente passa in condizioni particolari. Prima della partita, avrei messo la firma per perdere solo 1-0. Lo sa che nel 2012, quando perdemmo 5-0, un parrocchiano si presentò da me con un sacchetto. Dentro c’erano 5 pere. E anche quella volta, lo dissi in chiesa! Poi mi son cominciate ad arrivare le notifiche sul telefonino.. 1, 2, 3.

(Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. manuele da fiesole - 3 settimane fa

    Bravo don Stefano, bisogna sempre scherzare bonariamente sulle cose della vita….per renderla serena.
    L’unico problema è che se in chiesa c’erano dei rubentini, se ne saranno andati via! ahahahah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. magicdolc_8322107 - 3 settimane fa

    Grande Don Stefano!!!!!E va pure in moto….La prossima volta invece del Credo, intona direttamente l’inno della Fiorentina..!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy