Il mutismo da gol di Simeone prosegue e la Fiorentina intasca il quinto pari di fila

Il mutismo da gol di Simeone prosegue e la Fiorentina intasca il quinto pari di fila

Il Bologna di Inzaghi in crisi sotto gli occhi di Saputo. Fra i viola, Chiesa intermittente e Simeone ancora senza gol

di Redazione VN

Uno 0-0 figlio di Skorupski e un po’ di Lafont, oltre che del palo colpito da Milenkovic. La Fiorentina ha giocato, ha provato, ha tradotto in campo momenti d’insieme, ma s’è intascata il quinto «ics» di fila sbattendo sul portiere polacco e certificando ancora una volta il mutismo da gol di Simeone. I viola sono andati al tiro con 7 uomini diversi, un’orchestra in cui il violino di Chiesa funziona a intermittenza e mancano due elementi esperti. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

Violanews consiglia

PAGELLE VN: Il solito Simeone e la solita Fiorentina. Buon esordio di Ceccherini, ma la mediana…

È (anche) un problema di scarsa mira: la Viola tira, ma fuori dallo specchio. E lo scorso anno vinse…

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user - 9 mesi fa

    Ma come avviene in tutte le squadre del mondo quando un attaccante è in crisi perenne o va in crisi(a voi la scelta dove inserire Simeone)ci son pronti uno/due attaccanti che ne prendono il posto,anche perchè il titolare si potrebbe fare male o essere squalificato.Bene,la Fiorentina,non ce l’ha.Almeno non ne ha qualcuno qualificato.E voi volete continuare a dare colpe a Pioli o a fare disquisizioni sulle sostituzioni o sui moduli? Atutti voi dico:
    Vi meritereste Corvino e i DV a vita.Anzi ve lo auguro…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy