Il Milan pensa al ritorno di Rui Costa… come direttore sportivo

L’ex numero 10 di Milan e Fiorentina lavora da anni come diesse del Benfica

di Redazione VN

A proposito di grandi manovre. La Fiorentina non è la sola a ripartire da zero (o quasi) dal punto di vista delle cariche dirigenziali e della panchina. Anche il Milan dopo l’addio a Leonardo e Gattuso deve ricostruirsi, intorno alla figura di Paolo Maldini, promosso direttore tecnico. La società cerca un uomo mercato da affiancarli e in cima alla lista dei desideri ci sarebbe Igli Tare, non semplice però strapparlo alla Lazio. Fra i pochissimi indizi filtrati negli ultimi giorni, ce n’è uno che indicherebbe in un ex giocatore rossonero il possibile identikit del prossimo direttore sportivo. E qui – scrive La Gazzetta dello Sport – spunta la suggestione che porterebbe a Rui Costa, attuale d.s. del Benfica. Poi ce ne sarebbe pure un’altra, ovvero Zvone Boban, vicesegretario generale Fifa. Per il ruolo di allenatore invece la scelta è stata fatta con Marco Giampaolo. MENTRE SPALLETTI “SOGNA” LA FIORENTINA

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy