Il giorno di Kokorin: tra le visite a Roma e quella vecchia voglia di Serie A…

L’attaccante russo, primo acquisto della sessione invernale per la Fiorentina, è sbarcato ieri a Roma con la famiglia

di Redazione VN

Dopo lo sbarco di ieri mattina all’aeroporto di Ciampino, Kokorin è stato immediatamente accompagnato dal medico della Fiorentina, il dottor Pengue, all’Ospedale Gemelli per sottoporsi al tampone e ai primi test d’idoneità sportiva, quelli legati all’attività cardiaca. Lo ha seguito il Prof. Zeppilli, cardiologo e responsabile della commissione medica della FIGC. Dopo le tre ore di controlli al Gemelli, Kokorin ha poi svolto la seconda parte di visite nella clinica romana di Villa Stuart, controllato attentamente dal prof. Mariani e dai medici che aveva già conosciuto nel 2018 quando trascorse diversi mesi nella Capitale per l’intervento al legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Già in quel periodo nella Capitale, ricorda Stadio in edicola oggi, aveva ammesso allo staff della clinica di voler un giorno sbarcare in Serie A.
-> TUTTE LE OPERAZIONI UFFICIALI DI QUESTA SESSIONE DI MERCATO

LEGGI ANCHE: FOTO – Lady Kokorin veste già viola: lo scatto con la mascherina gigliata

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy