Il croato con la valigia si riscopre re di Firenze: Kalinic, ora la Cina è più lontana

Roma, Napoli e milanesi stanno rivolgendo grati pensieri al croato, al terzo gol in quattro gare contro la Juventus, ma alla prima vittoria

di Redazione VN

Su La Gazzetta dello Sport si parla di Nikola Kalinic. Roma, Napoli e milanesi stanno rivolgendo grati pensieri al croato, al terzo gol in quattro gare contro la Juventus, ma alla prima vittoria. La serata giusta, che potrà affiancare il pomeriggio del 4-2 dell’ottobre 2013, ultimo successo sui bianconeri in campionato prima di ieri sera. Sousa alla vigilia aveva provato a sdrammatizzare sull’importanza della sfida, ma sapeva che non era una serata come le altre per nessuno, tanto meno per Kalinic. Se andrà via, il croato potrà dire di aver chiuso in bellezza e resterà ancora più amato da Firenze.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy