Iachini prepara al turnover in vista della Spal: le ultime sulla formazione viola

Iachini prepara al turnover in vista della Spal: le ultime sulla formazione viola

Ieri sera intanto i calciatori si sono ritrovati ritrovati per la cena di squadra a suggellare la (lunghissima) stagione trascorsa insieme

di Redazione VN

La concentrazione al Mazza di Ferrara non potrà essere quella dei giorni migliori, ma la Fiorentina vuole chiudere bene un campionato che l’ha vista spesso in sofferenza, con un finale però di discreto riscatto tanto da poter ancora ambire alla parte sinistra della classifica: serve una vittoria contro la Spal. Per questo, si legge su Stadio in edicola oggi, Iachini farà un po’ di cambi rispetto al Bologna soprattutto nell’ottica di mantenere elevato il livello agonistico, per quanto possibile alla 12ª partita in 40 giorni. Per la difesa entrano in gioco Igor e Ceccherini, a centrocampo Badelj e Duncan vanno a caccia di un posto. Infine, in attacco, sotto esame le condizioni di Ribery, mentre Vlahovic e Sottil sperano di chiudere da titolari.

Per La Nazione molto ruota attorno a Ribery: se il francese dovesse essere risparmiato, ci sarebbe spazio per Sottil. La missione poi è valutare Agudelo: forse è arrivata la volta giusta per testarlo in cabina di regia, lì dove Pradè lo ha immaginato. Davanti, oltre a Chiesa potrebbe esserci Vlahovic. Infine, Igor se la gioca con Dalbert, tra i pali Terracciano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy