Iachini in mezzo alla tempesta, ma resterà anche in caso di risultato negativo

La nave di Beppe Iachini naviga in cattive acque, ma la proprietà fa sapere di essere intenzionata a continuare col tecnico ascolano

di Redazione VN
Iachini-fiorentina

E’ il giorno di Fiorentina-Udinese. Vietato sbagliare. Il Corriere Fiorentino presenta così la sfida di oggi pomeriggio:

In mezzo alla tempesta. La nave di Beppe Iachini naviga in cattive acque. Soltanto pochi mesi fa, nel finale dello scorso campionato, l’aveva condotta in porto. Ma la quiete è durata poco. All’inizio della settimana Rocco Commisso lo ha convocato nel suo albergo per un confronto: la società ha deciso di non interrompere il rapporto dopo il rocambolesco pareggio contro lo Spezia. E, allo stesso modo, la proprietà fa trapelare di essere intenzionata a continuare insieme anche se stasera contro l’Udinese non dovesse arrivare una prova incoraggiante o, peggio ancora, un pessimo risultato. Cinque partite vengono considerate poche per un giudizio definitivo. Nella partita di oggi non ci sarà Franck Ribéry che sente dolore alla caviglia, da giorni sta effettuando lavoro personalizzato e cercherà di recuperare per i prossimi impegni. A maggior ragione sarà la prima sfida da titolare per Josè Maria Callejon.

Commisso
GERMOGLI PH: 19 SETTEMBRE 2020 FIRENZE STADIO BOZZI CAMPIONATO PRIMAVERA FIORENTINA VS BOLOGNA NELLA FOTOIL PRESIDENTE ROCCO COMMISSO
2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. FrancoH - 1 mese fa

    A gennaio, via Iachini, Cutrone e Vlahovic, dentro Sarri, Milik, Pedro. All’incirca economicamente si va pari.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. CostantinTRV - 1 mese fa

      Se lo scrivi altre volte questo commento vinci una bambolina!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy