Iachini-Commisso: tregua almeno fino al Padova. La squadra è col tecnico

Il gruppo si è stretto attorno a Iachini, ma ora la Fiorentina deve tradurre sul campo tutto quello che è stato detto nello spogliatoio

di Redazione VN
Iachini

Iachini richiama all’unità. La squadra è con lui“: titola così La Nazione che scrive che il gruppo ha fatto quadrato attorno a Giuseppe Iachini. Il colloquio tra il tecnico e Rocco Commisso ha sancito la tregua almeno fino a domenica e probabilmente fino alla partita di mercoledì in Coppa Italia contro il Padova. Due gare, allungabili a tre (la Roma il primo di novembre), nel caso la Fiorentina dovesse uscire con i bottino pieno dalle prime due. I risultati saranno determinanti per il futuro di Iachini che ha comunque incassato la fiducia di Commisso. Ora tutto è nelle mani della Fiorentina che deve tradurre sul campo tutto quello che è stato detto nello spogliatoio.

Iachini-Ribery

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Max13 - 1 mese fa

    La squadra è con il tecnico – lo spogliatoio rema contro il tecnico – sono tutte frasi senza senso della cronaca calcistica- Non esiste squadra che gioca male perché contro il tecnico, la Juve come giocatori non amava Sarri ma ha vinto lo scudetto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. max688 - 1 mese fa

    a mio parere sarri se interessato non entrerebbe ”in corsa” e fra un ulteriore rimedio e un campionato anonimo con iachini con l’arrivo di sarri dalla prossima estate scelgo quest’ultima…… comunque felice di sbagliare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user - 1 mese fa

    Dicevo,se la squadra è col tecnico(e non ci credo)sarebbero da cacciare tutti,squadra e tecnico!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. nacchero - 1 mese fa

    Il problema sarà che ne vinceremo un paio e poi si riparte come ogni anno inizia il teatrino fino all’esonero a stagione ormai irrimediabilmente anonima. . . stesso copione da 3 anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. jackfi1 - 1 mese fa

    Due giorni fa tutti contro, ieri metà e metà, oggi tutti a favore. Sono abbastanza volubili in quello spogliatoio. Spero la società abbia valutato che c’è un forte rischio playoff e playout e sarebbe meglio tentare di arrivare tra le prime 12 per non fare i play out

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Leonard_21 - 1 mese fa

    stiamo andando verso la rovina. i segnali ci sono tutti: mancanza di gioco, mercato osceno, litigi in campo, giocatori che allargano le braccia, ottusità del presidente, occasioni che passano senza essere colte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 1 mese fa

      A questo sommaci la pandemia e un asteroide in avvicinamento alla Terra e il quadro è completo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. vecchio briga - 1 mese fa

    Fino a ieri aveva la squadra contro. Oggi ce l’ha a favore. Ma icchè vu scrivete?!?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Staffa - 1 mese fa

    sinceramente mi pare impossibile che i giocatori stiano con iachini, sia per qualche esternazione di troppo vista in campo, sia perche dubito che possano accontentarsi di questo non gioco. ci sono giocatori fuori ruolo che non possono essere contenti, giocatori di un certo valore tecnico ai quali non puo andar bene giocare alla meglio palla lunga e spera in ribery.
    per carità iachini deve essere una persona squisita ma sta mostrando tutti i suoi limiti come tecnico e come motivatore, limiti che si porta dietro da sempre e che tutti conoscevano, e non considero valido il discorso..siamo solo alla quarta giornata..anno scorso dicevamo le stesse cose, iachini è questo e basta…nello scorso campionato ha fatto cio per il quale era venuto? vero, ma ricordiamoci che abbiamo avuto partite con squadre che non avevano piu nulla da chiedere e dopo un lockdown.
    con questo allenatore non vedremo mai giocare bene la fiorentina, e non parlo di vincerle tutte, non parlo nemmeno di stropicciarsi gli occhi, ma adesso sembrano davvero buttati in campo alla meglio senza un filo logico e un minimo di impostazione.

    speriamo che questa agonia finisca presto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy