I Fantastici 4 hanno alzato un muro. E alle loro spalle bisogna accontentarsi delle briciole

Pioli non cambia mai la difesa e il dato sui gol subiti gli dà ragione

di Redazione VN

La difesa della Fiorentina è un blocco unico e compatto, che nelle otto partite di campionato giocate ha visto sempre gli stessi interpreti: Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo e Biraghi. I risultati sono ottimi, con la terza retroguardia della Serie A, alla pari dell’Inter per gol subiti (6) dietro a Sampdoria (4) e Juventus (5). Poca gioia per le riserve, Ceccherini (ancora deve esordire), Diks (idem), Laurini e Hancko. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

***Otto jolly per Pioli: dalla difesa all’attacco, tante possibili sorprese

Violanews consiglia

Di Gennaro su Pjaca: “E’ al 40%, non ha la condizione per arrivare in porta”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy