Hugo: “Davide sarebbe orgoglioso di noi. Ci penso ogni giorno, noi giochiamo per lui”

Al Corriere Fiorentino le parole del difensore della Fiorentina che ricorda così il suo capitano

di Redazione VN

Il Corriere Fiorentino intervista il difensore brasiliano della Fiorentina Vitor Hugo. Ecco le sue parole con il pensiero speciale rivolto sempre al capitano, Davide Astori.

L’eredità di Davide? Per me è una grande responsabilità, che provo a onorare al meglio dando tutto me stesso ogni giorno anche se so che non potrò mai nemmeno avvicinarmi a lui. Penso a lui ogni giorno, il suo posto è sempre lì negli spogliatoi e nessuno potrà mai toglierlo. Per me quel campionato era finito a Udine, poi abbiamo ricevuto messaggi da tutto il mondo. Soprattutto ci sono stati i tifosi. Il supporto che ci hanno dato è stato incredibile e allora abbiamo capito che non potevamo fermarci. Pioli è stato come un babbo, ci ha raccolto prendendosi cura di noi come fossi suoi figli. Quest’anno siamo partiti bene, Davide sarebbe felice e orgoglioso di noi. Gli dedichiamo tutto quello che facciamo, noi giochiamo per lui.

Violanews consiglia

Mirallas: “Fiorentina società perfetta per me. Sono pronto per fare la prima punta”

Ed è subito mercato: Napoli è pazza di Chiesa, De Laurentiis preme su ADV

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Hap Collins - 2 anni fa

    Boia ragazzi io ancora non ce la faccio a guardare le immagini di quei giorni senza rimpiombare in un singhiozzo. E mi viene il pianto anche a vedere dediche come quelle di questi giorni…che c’hai combinato capitano…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy