Gilardino: “Con Ribery sei in superiorità numerica. Castrovilli? Grande talento”

Gilardino: “Con Ribery sei in superiorità numerica. Castrovilli? Grande talento”

Parla il doppio ex di Fiorentina e Parma, Alberto Gilardino

di Redazione VN

In vista di Fiorentina-Parma, il Corriere Fiorentino ha intervistato il doppio ex Alberto Gilardino, ora allenatore della Pro Vercelli:

Il Parma arriva da una brutta sconfitta, quindi sarà agguerrito, ma la Fiorentina ha fatto un risultato molto positivo in casa del Sassuolo e sta acquisendo la giusta mentalità con tanti giovani e di grandissima qualità in campo. Sarà una bella partita. Ribery? E’ sempre stato un giocatore incredibile. Averlo in squadra ti dà l’opportunità di essere sempre in superiorità numerica. E poi ti dà la palla gol, fa giocate straordinarie. E vederlo così a 36 anni mi fa molto piacere, vuol dire che è un professionista esemplare, che è venuto a Firenze con la testa e la mentalità giuste. Sono contento sia per la Fiorentina che i tifosi: possono godersi un grande calciatore. E’ merito di Commisso se è arrivato a Firenze. Castrovilli e Chiesa? Chiesa non è una novità, per Castrovilli si tratta del primo anno da protagonista in Serie A, può solo crescere e migliorare. E’ un giocatore che avevo già visto diverse volte alla Cremonese, ha un grande talento, mi è sempre piaciuto. Sono contento che in Italia stiano riaffiorando giocatori con queste qualità.

Probabile formazione: torna Ranieri, in attacco Boateng, Ghezzal in vantaggio su Sottil

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy