Gazzetta: Kuba il migliore acquisto del campionato, poi Kalinic

Gazzetta: Kuba il migliore acquisto del campionato, poi Kalinic

Secondo i parametri della rosea, l’accoppiata KK è in cima ai top acquisti della Serie A

di Redazione VN

Razione KK, e l’utopia del mercato perfetto – filosofia: poca spesa tanta resa – si è materializzata. Sono infatti viola i due colpi migliori, stando alle prime 7 giornate di campionato, secondo La Gazzetta dello Sport e le sue pagelle. Nessuno ha fatto meglio di Kuba Blaszczykowski e Nikola Kalinic, acquistati dalla Fiorentina per “soli” 12,5 milioni complessivi (considerando già quelli necessari per il riscatto del polacco). A occhio, sarebbe stato facile eleggere Kalinic come il migliore: quattro gol in sette partite, a fronte di un versamento di appena 5,5 milioni al Dnipro. Ma meglio di lui, secondo i calcoli della rosea, ha fatto Kuba, che pure ha giocato tre partite in meno ed è costato un milione e mezzo in più. La media-voto del polacco è mostruosa: 6,83, il migliore del campionato. Aggiungiamoci un gol e la sua presenza in quattro partite vinte su quattro, ed ecco delineato il responso: poca spesa, tanta resa.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Barsine - 5 anni fa

    Ma non avevamo fatto un mercato e delle figure di m… Pazzesche?

    Ma l’accoppiata Dzeko Salah? Jovetic ljiaic? E che dire di Bacca Adriano? … Per non dimenticarsi Romagnoli Bertolacci

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. fede viola - 5 anni fa

    A me dei voti di questi strisciati non mi importa nulla. Godo e basta da 2 settimane e non ho intenzione di smettere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. il contabile por el pueblo - 5 anni fa

    Kuba però non è ancora al meglio, mentre Nikola era già in formissima.Cmq due ottimi acquisti, speriamo durino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. augusto.abbarch_27 - 5 anni fa

    la Gazzetta può dire ciò che vuole, per me Kalinic è molto meglio anchese sono ruoli diversi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy