Gazzetta: Fiorentina ancora a secco. E c’è un caso Bernardeschi

Gazzetta: Fiorentina ancora a secco. E c’è un caso Bernardeschi

Un risultato che dimostra le grandi difficoltà ad andare a segno, anche con le due punte Babacar, tornato su ottimi livelli, e Kalinic. La sorpresa arriva dalla destra, con la terza panchina consecutiva del carrarino

di Redazione VN

Su La Gazzetta dello Sport si parla del pari europeo della Fiorentina. Viola meglio del Paok, ma alla fine è 0-0. Un risultato che dimostra le grandi difficoltà ad andare a segno, anche con le due punte Babacar, tornato su ottimi livelli, e Kalinic. La sorpresa arriva dalla destra, con la terza panchina consecutiva di Bernardeschi: una vera e propria bocciatura da parte di Sousa, che nel post dichiara di vederlo ‘confuso in campo e fuori’.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ivan - 3 anni fa

    Credo molto in questo ragazzo. Se c’è confusione in campo la colpa è degli “allenatori” che gli cambiano continuamento ruolo. Per me è un trequartista. Per il fuori campo, l’allusione è chiara, putroppo l’invida è una brutta bestia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. i'giannelli - 3 anni fa

    bernardeschi deve fare l’attaccante, ci serve gente che segna anche perche’ di giocatori di fantasia che inventano abbiamo lui,ilicic e zarate, quindi devi metterli in condizione di poter segnare avvicinandoli alla porta,due su tre di loro devono sempre giocare accanto ad uno fra kalinic e babacar, schierare due prime punte quando invece puoi mettere una prima punta ed una seconda punta non ha grande senso…ieri andava messo baba e berna, o kalinic ed ilicic entrambi vicini, se questo non e’ possibile cambiamo l’allenatore…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy