Galli: “Pioli Uomo e amico vero. Fiorentina-Milan può far capire le vere ambizioni di entrambe”

Il doppio ex di Fiorentina e Milan racconta in un’intervista l’importanza di un tecnico e di un Uomo come l’ex viola Pioli. Dal campo si aspetta una gara a viso aperto

di Redazione VN

Il doppio ex di Fiorentina e Milan Giovanni Galli ha rilasciato un’intervista a Tuttosport e presente questa mattina sulle pagine del quotidiano. L’ex portiere analizza il momento delle due squadre, che lo hanno rappresentato da giocatore e pone la lente di ingrandimento sulla figura e sull’uomo Stefano Pioli, definito dallo stesso Galli un vero amico.

“Quando parlate di lui scrivete uomo con la U maiuscola, perchè questo è Stefano: un Uomo. Un amico oltre che un bravo allenatore”.

Galli ricorda quanto anche a Firenze il lavoro di Pioli a livello umano sia stato fondamentale per tenere unito il gruppo e superare emotivamente la tragedia di Davide Astori.

“Per i giocatori Stefano era il loro riferimento, l’Uomo guida, il padre. Non è entrato nella testa ma nel cuore dei giocatori. E per farti seguire devi essere uno speciale”.

Poi lo sguardo alla gara di sabato al Franchi, una gara che può essere esplicativa per entrambe le squadre e per mostrare quali possano essere le ambizioni di Fiorentina e Milan.

Pezzella: “Pioli resterà per sempre nel cuore dei tifosi. Avrà un’accoglienza magnifica”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. batigol222 - 9 mesi fa

    Secondo me non ci dirà dove possiamo arrivare: noi abbiamo praticamente iniziato ora il nostro girone di ritorno, dopo le follie degli ultimi mesi, il calcio mercato, il cambio allenatore, le 3 partite a settimana, ecc…
    Noi partiamo ora, come sarà di qui a fine stagione si vedrà tra un mesetto

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy