Galli assolve Dragowski: “Con l’Atalanta la colpa è di Montella”

L’intervista a La Nazione dell’ex portiere viola

di Redazione VN

“Non riusciamo proprio a non trovare qualcuno a cui addossare le colpe (ride, ndr)”. Così Giovanni Galli esordisce nell’intervista a La Nazione dove parla di Bartolmiej Dragowski. Secondo l’ex portiere viola il polacco è esente da colpe sul gol di Castagne perché vede sbucare il pallone all’ultimo momento e solo la fortuna poteva salvarlo con una parata: “Non è stato ingannato dalla deviazione, ma dal filtro che hanno fatto avversari e compagni davanti a lui. Può succedere”. Insomma, del Drago ci si può fidare perché ha potenzialità e qualità e gli errori domenica sono stati di altri: dei difensori e… di Montella: “Ha fatto un po’ di pasticci con i cambi. Siamo stati una vita a dire che serviva un centravanti, poi quando gioca non va bene”.
—————
CLICCA PER LEGGERE:

CLASSIFICA AGGIORNATA DI “SERIE A”
RISULTATI E CLASSIFICA “PRIMAVERA 1”
– RISULTATI E CLASSIFICA DI “SERIE A” FEMMINILE

 

B. Ferrara scrive: “Franck, Federico e un volo leggero anti malinconia”

Ululati a Dalbert, supplemento d’indagine: la Procura Federale vuole vederci chiaro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy