Formazione, Bonaventura se Castrovilli non ce la fa. E Lirola scalpita su Caceres

Le prove di Mister Prandelli in vista dell’Atalanta

di Redazione VN

La Fiorentina lavora alacremente al centro sportivo in vista della partita contro l’Atalanta. Prandelli non trascura nulla, mentre monitora il recupero di Castrovilli. Bonaventura è pronto per affrontare la squadra che lo ha lanciato nel calcio dei grandi, mentre la linea difensiva va verso una conferma in blocco. Chi rischia di più, in caso di eventuali modifiche, è Caceres, che a destra non ha ancora offerto prestazioni soddisfacenti: Lirola scalpita. Per il resto, dovrebbero essere ancora schierati Amrabat, Pulgar, Ribery, Vlahovic e Callejon. A Bergamo Ribery, ricorda La Nazione, trovò il primo gol italiano, potrebbe essere di buon auspicio. La vittoria serve come l’ossigeno.

Il sostegno di Firenze sui social: “Forza Franck!”. E il francese apprezza

Firenze, primo allenamento del nuovo allenatore della Fiorentina Cesare Prandelli al centro sportivo 2020-11-10 ©Niccolò Cambi/ Massimo Sestini
7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Lallero - 1 mese fa

    Ma 4-3/1-2 no eh? Lirola a destra, castrovilli o Bonaventura a sinistra, Amrabat a destra e centrale borja o Pulgar. Ribery dietro le punte Kouame e Vlahovic.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ilRegistrato - 1 mese fa

      Lallero hai fatto la formazione per il calcio a 12, complimenti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Alebracci98 - 1 mese fa

    Io non capisco cosa stiamo aspettando a mettere Lirola al posto di Caceres, se qualcuno che capisce il motivo mi illumini perché io proprio non riesco ad arrivarci

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ilRegistrato - 1 mese fa

      Non sa difendere e non sa attaccare, mi paiono due motivi più che sufficienti per tenerlo fuori. L’unica cosa incomprensibile di Lirola sono i dieci milioni o giù di lì scuciti da Pradè per assicurarsi le strabilianti prestazioni sportive del calciatore spagnolo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 1 mese fa

        Ma quanto è che segui il calcio? Il calcio moderno è fatto di uno contro uno, giocatori che sanno saltare l’,uomo ,crossare, anche non saper difendere ma se non accetti questo modo di giocare dei limitato e romano nel limbo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Rissofiorentino - 1 mese fa

    Non ha senso insistere su Pulgar, lì in mezzo ci vuole Borja che ha un’intelligenza calcistica di un’altra categoria rispetto al sudamericano. Completerei il centrocampo con Bonaventura e Ambrabat davanti toglierei Ribery e metterei Montiel. Dietro non ha senso giocare a 4 con 3 difensori puri quindi mi sta bene Lirola al posto di Caceras….Onore al popolo viola!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Larry_Smith - 1 mese fa

      Raramente mi trovo così in sintonia con un commento. Sull’alternativa Lirola/Caceres sto rompendo le scatole a tutti. Per come la vedo io una difesa a 4 deve avere due esterni capaci di attaccare il fondo e sovrapporsi agli esterni d’attacco. Anche su Borja regista sono pienamente d’accordo anche se dopo la partita di lunedì siamo coraggiosi a sostenerlo. Interessante anche l’inserimento di Montiel per dare una pausa al francese. Altrimenti se dovesse rientrare Castrovilli ci vedrei bene anche Bonaventura

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy