Florenzi torna di moda: poco feeling a Valencia, si rifà sotto la Viola

Florenzi torna di moda: poco feeling a Valencia, si rifà sotto la Viola

Il giocatore può ancora diventare gigliato

di Redazione VN
alessandro-florenzi

Le parti erano state non lontane ai tempi di Montella, forti del legame fra il giocatore e il DS viola Pradè, che tempo fa aveva fatto firmare a Florenzi il primo contratto. La finestra invernale ha sentenziato il prestito al Valencia, ma l’avventura spagnola non sta andando bene: prima la varicella, poi il virus che ha messo in ginocchio lo sport e non solo. Commisso dunque ha deciso di ritentare l’assalto, con il via libera anche di Alessandro, che sarebbe il giocatore eclettico richiesto da Iachini (destinato a rimanere, a quanto sembra).
Il piano? Spalmare l’ingaggio da tre milioni su tre anni di prestito, con obbligo o diritto di riscatto che sia. Ma se ne riparlerà presumibilmente a maggio, chiude La Gazzetta dello Sport.
La scheda di Alessandro Florenzi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy