Firenze in fermento, ma a Moena sono tranquilli: “Prenotazioni in linea”

Firenze in fermento, ma a Moena sono tranquilli: “Prenotazioni in linea”

Le parole del direttore dell’azienda per il turismo della Val di Fassa Andrea Weiss e del sindaco Edoardo Felicetti

di Redazione VN

Come sottolinea La Repubblica, reazioni in città e sui social non sono tardate ad arrivare dopo il comunicato dei Della Valle diramato lunedì pomeriggio scorso. Si aspetta anche di vedere quale sarà l’atteggiamento dei tifosi viola a Moena.  “A livello di prenotazioni siamo in linea rispetto agli scorsi anni – rassicura il direttore dell’azienda per il turismo della Val di Fassa Andrea Weiss – capisco che siano giornate un po’ convulse a Firenze ma chi ha prenotato l’ha fatto da tempo. C’è un po’ di preoccupazione, questo è normale ma dovremmo mantenere una media di 700 tifosi sugli spalti durante gli allenamenti e circa duemila nel corso delle amichevoli”.

Ottimismo anche da parte del sindaco Edoardo Felicetti: “Siamo dispiaciuti per le polemiche che stanno uscendo in questi giorni, con alcuni giocatori illustri che a quanto pare lasceranno Firenze. Sono sicuro che i tifosi viola staranno vicini alla squadra anche in questo momento difficile. Se temo qualche contestazione? Spero che i tifosi vengano a Moena per rilassarsi e divertirsi”.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bitterbirds - 3 anni fa

    non ho mai dubitato, neppure per un istante, della fedeltà dei coatti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. CECCOGORO - 3 anni fa

    Chissà se Diego ha prenotato…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gio79 - 3 anni fa

    Se non fanno un pullman di anziani, la vedo dura riempire gli alberghi….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy