Firenze e i Della Valle: un amore sbocciato e sfiorito in diciassette anni

Il Corriere Dello Sport ripercorre i momenti dell’era Della Valle

di Redazione VN

Che il rapporto con l’attuale proprietà non sia idilliaco è sotto gli occhi di tutti e se non siamo all’Apocalisse poco ci manca. Il Corriere Dello Sport quest’oggi in edicola, però, riparte da una storia iniziata diciassette anni fa, quando i Della Valle rilevarono una Fiorentina ferita dal fallimento e la riportarono molto presto nei fasti della Serie A. Grazie alla risalita e all’impegno, i nuovi imprenditori seppero meritarsi l’approvazione dell’intera piazza, che iniziò davvero a sognare con la conquista dei posti Champions. E poi? La situazione è pian piano precipitata. La città ha cominciato a chiedersi se davvero non fosse finito il quadretto o se addirittura non fosse calato l’interesse, fino ad oggi, con contestazioni trasversali e una protesta crescente.

Violanews consiglia

Ora la rottura è totale: adesso tocca ai Della Valle scendere in campo

Corvino, presto l’annuncio. Non scontata la conferma: le mosse di ADV

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy