Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

LA NAZIONE

Fiorentina, siamo ai dettagli per Ikonè. Evitato il pericolo “sgambetto”

PARIS, FRANCE - OCTOBER 29: Neymar of Paris Saint-Germain holds off Nanitamo Jonathan Ikone of Lille  during the Ligue 1 Uber Eats match between Paris Saint Germain and Lille OSC at Parc des Princes on October 29, 2021 in Paris, France. (Photo by Justin Setterfield/Getty Images)

Decisiva la mossa della dirigenza viola di giocare di anticipo

Redazione VN

Jonathan Ikoné, esterno d’attacco di passaporto francese del Lille (SCHEDA), è davvero a un passo dalla Fiorentina. Restano da perfezionare alcuni dettagli (lo attende un quinquennale), compresa la percentuale sulla futura rivendita da garantire al club di provenienza insieme ai bonus, ma le sensazioni sono assolutamente positive (LE CIFRE DELL'OPERAZIONE). Questo quanto troviamo scritto nell’edizione odierna de La Nazione in merito alla trattativa per l’esterno. Il giornale spiega come sia stata decisa la mossa della dirigenza gigliata di muoversi in netto anticipo rispetto alla concorrenza. I viola hanno bruciato tutti sul tempo, scongiurando quindi il pericolo dello “sgambetto” che poteva arrivare dal tentativo last minute del Lipsia ed altri club francesi.

Ci sono pochi dubbi ormai, la prima risorsa offensiva da mettere a disposizione di Italiano è stata individuata. Ikonè avrà sicuramente bisogno di tempo per conoscere il campionato di casa nostra, ma gli addetti ai lavori non hanno dubbi sulle sue (grandi) potenzialità. Si tratta, scrive il quotidiano, di un esterno destro, mancino di piede, lesto a puntare l’avversario nell’uno contro uno, facendo valere la propria rapidità. Non ha segnato moltissimo, appena 19 reti in 189 gare giocate tra campionato e coppe, locali ed internazionali, inventandosi invece 27 passaggi vincenti.

 AMSTERDAM, NETHERLANDS - FEBRUARY 25: Jonathan Ikone of Lille in action during the UEFA Europa League Round of 32 match between AFC Ajax and Lille OSC at Johan Cruyff Arena on February 25, 2021 in Amsterdam, Netherlands. Sporting stadiums around Netherlands remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)
tutte le notizie di