Fiorentina, si riparte da Simeone: la ricetta del Cholito per centrare l’obiettivo

Fiorentina, si riparte da Simeone: la ricetta del Cholito per centrare l’obiettivo

Quella percentuale di tiri fuori dallo specchio gli brucia tantissimo. E’ su quella che sta lavorando senza sosta durante gli allenamenti

di Redazione VN

Se lo ripete come un mantra: «Io sono tranquillo e voglio fare gol». Giovanni Simeone, intervenuto ieri all’iniziativa Junior Tim Cup, il calcio negli oratori a cura di Lega Serie A, Tim e Csi, non ha paura – scrive Il Corriere dello Sport/Stadio -. Ci mette la faccia, “programmato” per conquistare in ogni modo il traguardo desiderato. Il sorriso lo riserva solo ai bambini arrivati per salutarlo, perché questa è una battaglia che lui punta a vincere subito: cancellare l’astinenza dalla rete che dura dalla gara contro l’Inter del 5 gennaio e festeggiare quanto prima il ritorno alla vittoria, che al Franchi manca dal 3 dicembre.

E quella percentuale di tiri fuori dallo specchio gli brucia tantissimo. E’ su quella che sta lavorando senza sosta durante gli allenamenti, perché il sogno viola punta a costruirlo proprio lui, Cholito Simeone. Ha scelto Firenze, in estate, per fare il salto di qualità definitivo, nella città che ha visto Batistuta trasformarsi in Re Leone e in campione d’Argentina tra Coppa America e Confederations Cup. Non vuole tradire. Alla sua seconda stagione in Serie A, punta intanto a superare il record di marcature di un anno fa (12), magari arrivando dritto fino a 14, per scaldare i motori in vista del futuro. E’ ancora a metà strada, 7 reti e 4 assist, ma il campionato è ancora lungo.

Violanews consiglia

Simeone: “Sono tranquillo e lavoro per fare gol. Agli attaccanti capitano momenti così”

Simeone o Falcinelli contro il Chievo? I fan di VN votano per il Cholito

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy