Fiorentina, prove di decollo. E Sottil può essere la sorpresa

Fiorentina, prove di decollo. E Sottil può essere la sorpresa

Staffetta tra Ribery e il classe ’99: dopo la vittoria con la Samp viola rinati

di Redazione VN

Il Milan sarà un bel modo per capire quanto sia più forte la Fiorentina dopo aver ripreso confidenza con la vittoria, dopo essersi lasciata alle spalle 18 partite consecutive piene di rimpianti e incompletezze. Su La Nazione si parla del salto di qualità mentale che la squadra viola deve compiere per trovare continuità di risultati. E per la quarta volta sarà riproposto il 3-5-2 che dà certezze a Montella, ma dati fisici alla mano c’è anche la necessità di poter gestire qualche protagonista (leggasi Ribery) impiegato oltremodo dall’Aeroplanino. In quest’ottica non è da scartare la staffetta con Sottil, pronto a rilevare il francese ma difficilmente utilizzato dal 1′. Dopo la vittoria con la Samp adesso il clima che si respira in casa viola è profondamente diverso rispetto alla scorsa settimana: potenza dei tre punti, ma anche consapevolezza che il cambio di modulo ha aggiunto certezze e distanze giuste in campo.

La probabile formazione: le certezze di Montella, quarta formazione copia-incolla consecutiva

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy