Fiorentina-Napoli, i cori discriminatori l’unica nota stonata

Fiorentina-Napoli, i cori discriminatori l’unica nota stonata

Si sono levati dalla Curva Fiesole in un paio di circostanze, ma senza coinvolgere la maggior parte dello stadio

di Redazione VN

L’unica nota stonata della serata sono stati i cori di discriminazione territoriale contro i napoletani – e pure contro San Gennaro – che in almeno tre o quattro occasioni hanno fatto rumore al contrario. Ad aprire il match era invece stato il minuto di raccoglimento, composto e silenzioso, in memoria delle giovani vittime del centro sportivo del Flamengo in onore del quale le due squadre sono scese in campo con il lutto al braccio. Lo scrive Stadio in edicola oggi.

Violanews consiglia

FINALE | Fiorentina-Napoli 0-0. Lafont le prende tutte, Pezzella resiste: è un pari d’oro

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. L'ironia è sprecata quando si usa sugli stupidi. - 6 mesi fa

    Non c’è niente da fare, certi individui devono dimostrare al mondo intero di quanto siano più stupidi del resto dell’umanità!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy